Crema antiacne fatta in casa

Crema antiacne fatta in casa? In caso di acne lieve si può realizzare una crema antiacne fatta in casa. In tali casi il medico consiglia l’uso di prodotti per via locale che spesso non necessitano di ricetta medica a base di perossido di benzoile o acido salicilico.

Questi prodotti possono provocare effetti indesiderati collaterali come irritazione, bruciore e rossore della pelle che, spesso, in breve tempo tendono ad attenuarsi e scomparire.

Nel caso di acne grave è indispensabile rivolgersi a un medico in quanto la terapia prevede l’ausilio, oltre che di trattamenti topici, anche di antibiotici atti a eliminare o rallentare la proliferazione batterica e ridurre l’infiammazione.

L’acne è una patologia che, secondo l’Istituto Superiore di Sanità, che “colpisce l’80% degli adolescenti e la sua comparsa, in genere, coincide con lo sviluppo sessuale (pubertà) che, di norma, avviene tra i 14 e i 16 anni di età”.

acne

La parte del corpo più colpita è il viso in cui si manifestano punti neri, punti bianchi, lesioni della pelle, pustole, noduli e cisti che possono causare cicatrici. Queste ultime sono una frequente conseguenza dell’acne e costituiscono lo strascico, spesso incancellabile dell’acne. Per rimuovere o ridurre le cicatrici, infatti, e solo in tempi recenti, si può ricorrere a trattamenti medici come, ad esempio, la laserterapia.

Nei tempi passati, infatti, le cicatrici costituivano una conseguenza indelebile e spesso generavano un forte impatto psicologico.

Ingredienti e loro funzioni per una crema antiacne fatta in casa

2 cucchiai di burro di  karité grezzo non raffinato e biologico

5 gocce di olio essenziale di lavanda

3 gocce di olio essenziale di limone

Il burro di karité non raffinato e biologico contiene acidi grassi essenziali e elevate quantità di vitamine A , F ed E.

La presenza di queste vitamine, unitamente all’elevata quantità di antiossidanti esplica un effetto antinfiammatorio sul viso. Il burro di karité, infatti non esercita beneficio solo per chi ha l’acne, ma è anche utile per prevenirla.

Il burro di karité grezzo e non raffinato è ricco di proprietà antibatteriche e antimicrobiche, che lo rendono un ottimo rimedio per l’acne infiammatoria. I suoi poteri terapeutici aiutano infatti anche nel trattamento delle cicatrici da acne

L’olio essenziale di lavanda è caratterizzato da un alto contenuto di linalolo e acetato di linalile, una discreta quantità di terpinene-4-olo, lavandulolo e suoi esteri e livelli variabili di eucaliptolo e canfora. L’olio inoltre è approvato come medicinale a base di erbe dall’Agenzia europea per i medicinali

Le sue proprietà antinfiammatorie e antisettiche aiutano a combattere i batteri che causano infiammazioni e acne. A causa delle sue proprietà antinfiammatorie aiuta a ridurre il rossore e l’irritazione prodotti dall’acne. L’olio essenziale di lavanda regola anche l’equilibrio oleoso della pelle. Questo previene la formazione di acne causata dell’eccessiva produzione di sebo.

L’olio essenziale di limone ha due proprietà interessanti in presenza di pelle con tendenza all’acne essendo astringente e antimicrobico

L’olio essenziale di limone contiene terpeni ed in particolare il limonene, sesquiterpeni, aldeidi come il citrale, citronellale ed esteri come, ad esempio, l’acetato di geranile.

Sia il limonene che il monoterpene biciclico β-pinene hanno una delicata azione esfoliante sulla pelle e sono in grado di allontanare le cellule morte presenti nei follicoli piliferi e nei pori.

Preparazione

Per la preparazione di questa crema antiacne fatta in casa si mettono in contenitore di medie dimensioni, due cucchiai di burro di karité grezzo.

Si mescola energicamente con una piccola frusta fin quando il burro non assume una consistenza cremosa.

Infine si aggiungono i due oli essenziali e si mescola fino a che essi siano ben incorporati alla crema

Questa crema antiacne fatta in casa che è veramente facile ed economica da preparare si può conservare in un luogo fresco e asciutto in un contenitore.

Uso

Prima dell’utilizzo di questa crema antiacne fatta in casa occorre lavare e asciugare il viso e prelevare una piccola quantità di crema da mettere sulle zone colpite con un batuffolo di cotone e massaggiarla con cura

https://www.youtube.com/watch?v=1B5sw5ahX5Q

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

TI POTREBBE INTERESSARE

Resa percentuale in una reazione. Esercizi svolti e commentati

La resa percentuale di una reazione costituisce un modo per valutare l'economicità di una reazione industriale che può essere accantonata se è bassa. Si possono...

Bilanciamento redox in ambiente basico: esercizi svolti

Il bilanciamento di una reazione redox in ambiente basico  può avvenire con  il metodo delle semireazioni. Nel bilanciamento vanno eliminati di eventuali ioni spettatori...

Reagente limitante: esercizi svolti

Si definisce reagente limitante di una reazione chimica quella specie che si consuma per prima e che determina la quantità dei prodotti di reazione. Per...