Tag: stato di transizione

Reazioni di eliminazione E2: cinetica, meccanismo

Nelle reazioni di eliminazione un protone e un gruppo uscente sono eliminati da due atomi di carbonio adiacenti con formazione di un doppio o un...

Reazioni di eliminazione E1: cinetica, prodotti

Nelle reazioni di eliminazione un protone e un gruppo uscente sono eliminati da due atomi di carbonio adiacenti con formazione di un doppio legame  o...

Sostituzione nucleofila SN2: meccanismo

In una reazione di sostituzione nucleofila un nucleofilo attacca un atomo di carbonio a cui è legato un buon gruppo uscente formando un nuovo legame: Nu– + R-X...

Deidroalogenazione degli alogenuri alchilici

La deidroalogenzazione è una reazione in cui, a caldo, in presenza di una base forte come KOH in solvente alcolico, un alogenuro alchilico dà...

Sostituzione nucleofila SN1: meccanismo

La sostituzione nucleofila avviene con l'attacco di un nucleofilo a un atomo di carbonio a cui è legato un buon gruppo uscente formando un...

Aloidrine: sintesi

Le aloidrine sono composti organici in cui è presente un atomo di carbonio legato a un alogeno e un altro atomo di carbonio  legato...

Equazione di Eyring: dimostrazione, usi

L'equazione di Eyring è dovuta al chimico messicano naturalizzato statunitense Henry Eyring che ha dato un notevole contributo allo studio della cinetica delle reazioni....

Regola di Zaitsev- Chimica organica

Alla fine del XIX secolo il chimico russo Alexander Zaitsev enunciò una regola che prende in suo onore il nome di regola di Zaitsev. Secondo...

Prodotto cinetico e termodinamico: condizioni di reazione, diagramma

Il prodotto cinetico e il prodotto termodinamico si ottengono da alcune reazioni chimiche a seconda delle condizioni in cui avvengono. Immaginiamo una reazione in...
da Chimicamo

Stadio che determina la velocità di una reazione: coordinata di reazione

Lo stadio che determina la velocità di una reazione è lo stadio più lento Consideriamo, ad esempio, la reazione: NO2(g) + CO(g) → NO(g) + CO2(g) Velocità...

Postulato di Hammond: meccanismo, cinetica, grafici

Il postulato di Hammond proposto dallo scienziato americano George Simms Hammond aiuta a comprendere la correlazione tra aspetto cinetico e aspetto termodinamico di una...

Reazioni sigmatropiche: classificazione

Le reazioni sigmatropiche consistono in un riarrangiamento che riguarda sia la formazione di un nuovo legame σ tra atomi inizialmente non legati che la...

Ossidazione di Oppenauer

L'ossidazione di Oppenauer, è un metodo per ossidare selettivamente gli alcoli secondari a chetoni. La reazione prende il nome dal chimico austriaco Rupert Viktor Oppenauer che la riportò nel 1937. Nella reazione di ossidazione di Oppenauer, si utilizza un eccesso di un chetone, come, ad esempio l’acetone per trasformare un alcol secondario a chetone. Nella reazione di ossidazione di Oppenauer si utilizza, quale catalizzatore, un...

Acidi aldarici

Secondo la I.U.P.A.C. gli acidi aldarici sono acidi poliidrossidicarbossilici aventi formula generale HOC(=O)nC(=O)OH , formalmente derivati ​​da un aldoso per ossidazione di entrambi gli atomi di carbonio terminali in gruppi carbossilici. Gli acidi aldarici si differenziano quindi dagli acidi aldonici che hanno formula generale HOOC-(CHOH)n-CH2OH e derivano da un aldoso per ossidazione del solo gruppo gruppo aldeidico. Pertanto gli acidi aldarici possono essere ottenuti per...