Tag: acido oleico

I 1000 usi dell’olio di cocco: composizione e benefici

L’olio di cocco si ottiene dalla polpa delle noci di cocco maturate e raccolte dalla palma da cocco, originaria delle isole con clima tropicale...

I benefici dell’olio di mandorle, composizione

L’olio di mandorle dolci è ottenuto tramite spremitura a freddo delle mandorle e molto utilizzato in campo cosmetico. È anche usato dalla medicina popolare...

Avocado-composizione, chimica e benefici

Il frutto dell'avocado è una specie appartenente alla famiglia delle Lauraceae che cresce tipicamente in America centrale e, in particolare, in Messico. Tuttavia, a causa...

Acido azelaico: proprietà, reazioni

L'acido nonandioico noto come acido azelaico è un acido bicarbossilico che si trova naturalmente nel grano, nella segale e nell'orzo. È prodotto dalla Malassezia...

Acidi grassi monoinsaturi: struttura e dieta

Gli acidi grassi monoinsaturi sono acidi monocarbossilici presenti negli oli, nei grassi e nelle cere contenenti in genere un numero pari di atomi di carbonio...

Acido erucico: sintesi, nutrizione

L'acido erucico forma di estere del glicerolo si trova nei semi di girasole, nell’olio di colza e in quello di senape; in quantità minori...

Covid-19 annientato dal sapone

Il Covid-19 è un virus, a volte letale, che è dilagato in tutto il mondo provocando, ad oggi, oltre 10 milioni di contagiati, decine di...

Acido pimelico: sintesi, usi

L’acido eptandioico noto come acido pimelico è un acido bicarbossilico avente formula HOOC-(CH2)5-COOH il cui nome deriva dal greco πιμελη che significa grasso in...

Acido palmitico: biosintesi, usi, olio di palma

L’acido palmitico è contenuto nell’olio di palma ma è presente in particolare nelle carni, latticini, burro di arachidi e burro di cacao, margarina e...
da Chimicamo

Burro di arachidi: composizione

Il burro di arachidi è uno degli alimenti maggiormente utilizzati negli USA dove è consumato sia a colazione che per arricchire panini o condire...

Acidi grassi: classificazione

Gli acidi grassi sono costituiti da una catena di atomi di carbonio presenti  generalmente in numero pari di tipo apolare che reca il gruppo...

Frittura: scelta dell’olio, ossidazione termica, migrazione dei grassi

La frittura è un metodo di cottura degli alimenti che avviene in sostanze grasse di origine vegetale o animale a una certa temperatura Sin dalla...

Fritz Haber: il chimico controverso

Fritz Haber è stato un chimico tedesco che ottenne il Premio Nobel nel 1918 per la sintesi dell’ammoniaca. Il premio Nobel, istituito per volontà di Alfred Nobel, nel 1895 viene conferito a chi, in determinati ambiti disciplinari,  ha apportato “i maggiori benefici all'umanità”. La sintesi dell’ammoniaca a partire dagli elementi azoto e idrogeno richiede particolari condizioni di pressione e di temperatura e l’utilizzo di un...

Determinazione del calcio

La determinazione del calcio presente nell’acqua può essere ottenuta per via complessometrica utilizzando come titolante l’EDTA. Tuttavia per la determinazione del calcio si procede in modo diverso rispetto alla determinazione del calcio e del magnesio che costituiscono la durezza totale. L’EDTA ovvero l’acido etilendiamminotetracetico, sintetizzato per la prima volta dal chimico austriaco Ferdinand Münz, è un acido poliammino carbossilico solubile in acqua dotato di due...