Manganese: ruolo biologico, funzioni

Il manganese è un microminerale che ha un ruolo biologico svolgendo un ruolo importante in numerosi processi fisiologici. Esso, infatti, è un costituente di più enzimi o agisce in qualità di attivatore di altri enzimi. Un certo numero di enzimi attivati ​​dal manganese svolgono funzioni importanti nel metabolismo dei carboidrati , degli amminoacidi e del colesterolo

È un metallo di transizione piuttosto diffuso sulla crosta terrestre in minerali come pirolusite e rodocrosite.
Sebbene sia necessario in piccole quantità svolge un ruolo importante in molte reazioni biochimiche e, insieme al calcio e alla vitamina D, rafforza delle ossa.

Il manganese ha un ruolo biologico nella produzione antiossidanti che combattono i danni dei radicali liberi e aiutano il metabolismo dei carboidrati e dei lipidi.

Il corpo umano non può produrre manganese, ma può immagazzinarlo nel fegato, nel pancreas, nelle ossa, nei reni e nel cervello.

Funzioni

La piruvato carbossilasi, un enzima contenente il microminerale, e la fosfoenolpiruvato carbossichinasi un enzima attivato dal manganese, sono fondamentali nella gluconeogenesi.

L’arginasi, un altro enzima contenente manganese, è necessario al fegato per il ciclo dell’urea. Nel cervello, l’enzima attivato dal manganese, la glutammina sintetasi, converte l’amminoacido glutammato in glutammina.

Questo microminerale è il cofattore delle glicosiltransferasi che catalizzano la sintesi dei proteoglicani necessari per la formazione di cartilagine e ossa sane.
È  necessario per l’attivazione della prolidasi che determina il distacco della prolina quando questa si trova all’estremità terminale della catena peptidica.

Insieme alla vitamina K regola i meccanismi di coagulazione del sangue per processi di guarigione delle ferite efficienti.

È un costituente della manganese superossido dismutasi MnSOD che, come altri antiossidanti, protegge dai dannosi radicali liberi e funge da principale enzima di scavenging dei ROS nella cellula.

Essa aiuta a scomporre il superossido, in componenti più piccoli che non sono dannosi.

Alimenti

Gli  alimenti che contengono  manganese sono:

  • noci, come mandorle e noci pecan
  • cozze, vongole e ostriche
  • legumi
  • farina d’avena
  • pane di farina integrale
  • riso integrale
  • verdure a foglia verde
  • frutta come banane e ananas
  • cioccolato fondente
  • tè nero

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

Fosfuro di indio

PM 2.5

TI POTREBBE INTERESSARE

Resa percentuale in una reazione. Esercizi svolti e commentati

La resa percentuale di una reazione costituisce un modo per valutare l'economicità di una reazione industriale che può essere accantonata se è bassa. Si possono...

Bilanciamento redox in ambiente basico: esercizi svolti

Il bilanciamento di una reazione redox in ambiente basico  può avvenire con  il metodo delle semireazioni. Nel bilanciamento vanno eliminati di eventuali ioni spettatori...

Temperature di ebollizione di composti organici

Le temperature di ebollizione dei composti organici forniscono informazioni relative alle loro proprietà fisiche e alle caratteristiche della loro struttura e costituiscono una delle...