Tag: radicali

Cumene: proprietà, sintesi, reazioni, usi

Il cumene il cui nome I.U.P.A.C. è 2-fenilpropano, noto anche come isopropil benzene è un composto aromatico in cui è presente un gruppo isopropilico...

Stadi delle reazioni radicaliche

Una reazione per via radicalica prevede tre stadi: Iniziazione Propagazione Terminazione Iniziazione Dei tre stadi il primo è iniziazione. Durante l’iniziazione avviene una scissione omolitica di...

Gruppo allilico: risonanza, radicali

Il gruppo allilico o allile è un gruppo funzionale corrispondente a un propene privato di un atomo di idrogeno ovvero: CH2=CH-CH2-. I composti contenenti...

Benzene sostituito: reazioni

Il benzene sostituito è un composto in cui uno o più atomi di idrogeno sono sostituiti da altrettanti gruppi alchilici o eteroatomi Negli alchilbenzeni ovvero...

Diammine: sintesi, diammine naturali

Le diammine sono composti organici che presentano due gruppi amminici. Per la presenza di due gruppi funzionali sono usate come monomeri di partenza per la...

Sistemi benzilici: risonanza

I sistemi benzilici contengono il benzile che è un gruppo funzionale avente formula C6H5CH2. Esso può essere considerato come derivante formalmente dal toluene per...

Catalasi: struttura, meccanismo

La catalasi è un enzima appartenente alla famiglia delle ossidoreduttasi che è prodotta dalle cellule insieme alla superossido dismutasi con azione antiossidante. E’ un enzima...

Antiossidanti: meccanismo di azione, classificazione

Gli antiossidanti sono composti in grado di ritardare o inibire i processi di ossidazione che si verificano sotto l'influenza dell'ossigeno atmosferico o delle specie...

Ritardanti di fiamma bromurati: classificazione, usi

I ritardanti di fiamma bromurati (BFR) sono sostanze sintetiche che vengono aggiunte a un’ampia varietà di prodotti con lo scopo di renderli meno infiammabili....
da Chimicamo

N-bromosuccinimmide

La N-bromosuccinimmide o NBS il cu nome I.U.P.A.C. è 1-bromo-2,5- pirrolidindione è un’immide dell’acido succinico avente formula C4H4BrNO2   Si presenta come un solido cristallino bianco...

Fotodegradazione degli alimenti: reazioni

La fotodegradazione degli alimenti è una trasformazione che avviene a seguito dall'assorbimento di fotoni. di una certa lunghezza d'onda La fotodegradazione è una trasformazione fotochimica...

Perossido di benzoile: sintesi, usi, trattamento dell’acne

Il perossido di benzoile è un perossido organico contenente il gruppo benzoile avente formula C14H10O4    E’ un solido cristallino dal tipico odore di benzaldeide costituito...

15 esercizi su ossidanti e riducenti

Si propongono 15 esercizi su ossidanti e riducenti svolti e commentati in cui viene spiegato come individuare queste specie in una reazione di ossidoriduzione. In una reazione di ossidoriduzione vi è una specie che si ossida ovvero perde elettroni e aumenta il suo numero di ossidazione. Pertanto nella semireazione 2 Cl- → Cl2 + 2 e- lo ione cloruro passando da numero di ossidazione...

Conduttività termica

La conduttività termica o conducibilità termica è una grandezza intensiva che descrive la capacità intrinseca di un materiale di condurre o trasferire il calore. La conduttività termica è spesso indicata con k e la sua unità di misura nel Sistema Internazionale è W/m·K e costituisce un parametro chiave nella misurazione del trasferimento di calore per conduzione. La conduttività termica può anche essere definita come la...