Crema antismagliature fatta in casa

Crema antismagliature fatta in casa? Si può preparare una crema antismagliature fatta in casa a basso costo, in breve tempo e con prodotti naturali.
Le smagliature, diffuse prevalentemente nelle donne, ma presenti anche negli uomini, sono un inestetismo che si cerca di combattere

All’inizio della loro comparsa si presentano di colore rosso-violaceo in alcune parti del corpo come l’interno delle cosce, fianchi, ventre e seno. Con il passar del tempo diventano bianche ma costituiscono comunque un inestetismo.

Spesso si manifestano quando si verificano variazioni di peso e quindi, in particolare, nella fase della pubertà o durante la gravidanza. Possono verificarsi anche a seguito di un rapido dimagrimento dovuto a una dieta rigorosa o a una causa patologica

Purtroppo non vi sono metodi per eliminarle a meno che non si ricorra a dermoabrasione chirurgica fatta da un chirurgo estetico. In alternativa si può ricorrere, presso centri specializzati, a trattamenti laser fatti da un dermatologo. Altre alternative sono costituite da iniezioni sottocutanee o infiltrazioni di gel bioristrutturanti.

Ovviamente questo tipo di trattamenti non sono coperti dal Servizio Sanitario Nazionale e sono a pagamento e le spese non sono detraibili ai fini fiscali a causa della prestazione solamente estetica.

Creme antismagliature commerciali

Esistono in commercio numerosissime creme che hanno prezzi diversi, molte volte decisamente cari e altre volte più contenuti.

Per quanto riguarda la composizione alcune creme, al di là dei conservanti in esse contenute, appaiono fatte con prodotti naturali.

Per altre, commercializzate in Italia, la composizione è scritta in inglese.

Bisogna inoltre tener presente che tutte le creme antismagliature richiedono un trattamento lungo e costante quindi non bastano certamente poche confezioni. Si può allora decidere di realizzare una crema antismagliature fatta in casa.

Ricetta di una crema antismagliature fatta in casa

Per realizzare una buona crema antismagliature fatta in casa occorrono pochi ingredienti:

  • 85 g di olio di cocco non raffinato, chiamato anche olio di cocco vergine, che non subisce ulteriori fasi di lavorazione come quello raffinato ed è estratto dalla polpa di cocco. Grazie alla presenza di acidi grassi saturi aiuta a mantenere la pelle elastica, ha potere antinfiammatorio ed è molto nutriente
  • 20 g di burro di cacao non raffinato ovvero estratto solo tramite pressione senza l’uso di dannosi solventi. Grazie alla presenza di acidi grassi saturi, monoinsaturi e polinsaturi idrata la pelle in profondità e, per la presenza di antiossidanti aiuta combattere i danni dei radicali liberi
  • 20 g di burro di karité non raffinato che ha un’azione emolliente che ammorbidisce e idrata la pelle. Per la sua alta concentrazione di vitamine e acidi grassi, è tipicamente usato per i suoi effetti idratanti e condizionanti per la pelle
  • 3 cucchiai di olio di mandorle dolci che contiene vitamina E, vitamina A, acidi grassi essenziali, proteine, potassio e zinco. Esso è un emolliente, idratante e leviga la pelle
  • 6 cucchiai di acqua
  • 2 cucchiaini di olio di vitamina E che agisce come idratante per ridurre e prevenire la pelle secca
  • 20 gocce di olio essenziale di lavanda che ha proprietà antinfiammatorie, antisettiche, antibatteriche e antimicrobiche e aumenta la produzione di collagene
  • 10 gocce di olio essenziale di pompelmo ricco di vitamina C che stimola la produzione di collagene ed elastina.

Procedimento per realizzare una crema antismagliature fatta in casa

  • Sciogliere a bagnomaria l’olio di cocco, il burro di cacao, il burro di karité e l’olio di mandorle.
  • Mescolare successivamente l’acqua fino a quando gli oli e l’acqua non sono combinati e lisci.
  • Togliere dal fuoco e continuare a mescolare olio e acqua fino a quando la miscela si raffredda a temperatura ambiente producendo una consistenza cremosa
  • Quando la miscela è a temperatura ambiente, aggiungere l’olio di vitamina E e gli oli essenziali di lavanda e pompelmo.
  • Conservare la crema antismagliature fatta in casa in un contenitore di vetro scuro a temperatura ambiente. Se non si dispone di un contenitore di vetro trasparente, conservare la crema in un luogo buio. Poiché la crema non contiene conservanti utilizzarla entro due mesi

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

Corniola

Onice

TI POTREBBE INTERESSARE

Il dentifricio dell’elefante: la reazione che crea magicamente una schiuma 

Il dentifricio dell'elefante: stupisci grandi e piccini con una delle reazioni incredibili che offre la chimica: bastano pochi ingredienti ed è istantanea

Bicarbonato di sodio: comportamento acido-base, sintesi, reazioni

Il bicarbonato di sodio ha formula NaHCO3  e si presenta come un solido cristallino bianco solubile in acqua e scarsamente solubile in solventi organici....

Le proteine e loro struttura

Le proteine sono polimeri i cui monomeri sono costituiti dai venti diversi tipi di amminoacidi presenti in natura. Gli amminoacidi sono composti che contengono...