Tag: propene

Ossido di propilene: proprietà, sintesi, reazioni, usi

L'ossido di propilene il cui nome I.U.P.A.C. è  metilossirano è un eterociclo appartenente al gruppo degli epossidi e pertanto presenta una elevata reattività. L'ossido...

Alcol allilico: sintesi, reazioni

L'alcol allilico il cui nome I.U.P.A.C. è  2-propen-1-olo noto come  è un alcol insaturo con formula CH2=CH-CH2OH  usato in passato come erbicida. Come molti alcoli...

Acetonitrile: sintesi, reazioni, usi

L’acetonitrile il cui nome I.U.P.A.C è etanonitrile noto  è un composto avente formula CH3-C≡N che, in condizioni normali, si presenta come un liquido dal...

Decarbossilazione degli acidi carbossilici: meccanismo

La decarbossilazione è una reazione chimica di eliminazione in cui viene allontanata anidride carbonica a seguito della rimozione di un gruppo carbossilico. Gli acidi carbossilici...

Acroleina: sintesi, reazioni

L'acroleina o propen-2-ale è la più semplice delle aldeidi insature ed ha formula CH2=CHCHO E' un liquido incolore o giallastro dall’odore acre di grasso bruciato...

Poliacrilonitrile: sintesi, proprietà

Il poliacrilonitrile è un polimero usato per ottenere fibre di aspetto simile alla seta ma che hanno caratteristiche di isolamento termico simile alla lana....

Polipropilene isotattico: catalizzatore, meccanismo

Il polipropilene isotattico è un polimero termoplastico che ha elevate prestazioni prodotto negli anni '60 dalla Montecatini e brevettato come Moplen. L’unico Premio Nobel per...

Tatticità nei polimeri: isotattici, sindiotattici

I polimeri che hanno dei sostituenti legati alla catena polimerica mostrano una proprietà nota con il nome di tatticità dovuta a come tali sostituenti...

Catalisi omogenea di importanza industriale

La catalisi viene detta omogenea qualora la reazione si svolge interamente in una sola fase a cui appartiene anche il catalizzatore. Esempi La reazione di ossidoriduzione: VIII +...
da Chimicamo

Addizioni radicaliche: stadi, esempi

Le addizioni radicaliche possono essere catalizzate da piccole quantità di perossidi, di azocomposti termolabili o per irradiazione con luce ultravioletta. Le reazioni che hanno...

Addizione di acidi alogenidrici

L'addizione di acidi alogenidrici agli alcheni porta rottura del doppio legame a alla formazione di alogenuri alchilici. L'addizione di acidi alogenidrici agli alcheni avviene con...

Acido cogico

Il 5-idrossi-2-(idrossimetil)-4H-piran-4-one, noto come acido cogico (KA), ha formula C6H6O4. Strutturalmente l’acido cogico è  un 4H-pirano sostituito da un gruppo idrossi in posizione 5, un gruppo idrossimetile in posizione 2 e un gruppo osso in posizione 4. È presente in natura nel fungo Aspergillus oryzae, Phaeosphaeria fuckelii e nell'Aspergillus flavus. L’acido cogico è un sottoprodotto del processo di fermentazione del riso maltato, utilizzato nella...

Silicato di sodio

Il silicato di sodio è il più importante dei silicati solubili che  potrebbe essere stato prodotto già dagli antichi egizi oltre 5000 anni fa attraverso la fusione di sabbia silicea e carbonato di sodio. I silicati solubili furono utilizzati da alcuni alchimisti del XVII secolo, come descritto nelle opere di Glauber e Agricola, ma è solo con gli studi e le produzioni industriali del...