Tag: Primo Principio della termodinamica

Entropia di generazione: termodinamica

L'entropia di generazione è la quantità di entropia prodotta in tutti processi irreversibili  come quelli di trasferimento di massa e di calore Sulla base del...

Efficienza di un motore applicazioni, motore termico, esercizi

L'efficienza di un motore  è data dal rapporto tra il lavoro compiuto e l'energia fornita al sistema. I motori a combustione interna producono lavoro...

Calore e lavoro a confronto

Il calore e il lavoro sono due forme di energia che possono essere tra loro mutuate: ad esempio l’energia termica sotto forma di calore...

Calcolo della costante di equilibrio a varie temperature: esempi svolti

Il calcolo della costante di equilibrio a  temperature diverse rispetto a quella ottenuta sperimentalmente può essere fatto da considerazioni di tipo termodinamico. Dato un sistema...

Venti: termodinamica, Föhn, vento di chinook, Santa Ana

I venti si formano a seguito di un movimento di aria da zone ad alta pressione a zone a bassa pressione per effetto di...

Processo isotermico: lavoro, grafici, esempi

Un processo isotermico avviene a temperatura costante e per esso vale la legge di Boyle dovuta a Robert Boyle per la quale il prodotto...

Ciclo di Brayton: funzionamento, diagramma

Il ciclo di Brayton è un ciclo termodinamico  costituito da una serie di trasformazioni al termine delle quali il sistema si ritrova nel...

Energia interna: convenzione dei segni, esercizi svolti

La formulazione matematica del Primo Principio della termodinamica applicabile alle trasformazioni aperte è  ΔU = q - w  in cui U  rappresenta  l'energia interna del...

Entropia di mescolamento: variazione di entropia

L'entropia di mescolamento è l'aumento dell'entropia totale quando diversi sistemi inizialmente separati sono miscelati senza reazione chimica Supponiamo di avere un contenitore diviso in due...
da Chimicamo

Espansione adiabatica di un gas ideale

In una espansione adiabatica quando il gas si espande esso compie lavoro sull’ambiente e la sua l’energia interna diminuisce. L'espansione adiabatica di un gas...

Gomma: proprietà termodinamiche

Il comportamento elastico della gomma è dovuto ai legami trasversali che interconnettono le diverse molecole e che impediscono le deformazioni permanenti. Le macromolecole possono...

Terzo principio della termodinamica

Il terzo principio della termodinamica non meno importante del primo e del secondo correla l’entropia del sistema alla sua temperatura assoluta. Da un punto di...

Coloranti fotocromatici

I coloranti fotocromatici presentano un cambiamento di colore reversibile indotto dalla luce in risposta alle variazioni dell'intensità di particolari lunghezze d'onda della luce a cui sono esposti. Il cambiamento di colore dei coloranti fotocromatici in risposta ad una specifica lunghezza d'onda della luce produce numerose applicazioni come tessuti protettivi dai raggi U.V., lenti oftalmiche fotocromatiche, memorizzazione di dati ottici, interruttori ottici, sensori e display. I...

Fitormoni

Gli ormoni vegetali, noti come fitormoni, sono sostanze chimiche prodotte dalle piante che regolano la loro crescita, sviluppo, processi riproduttivi e longevità. I fitormoni hanno proprietà chimiche varie e strutture specifiche che influenzano direttamente la crescita e lo sviluppo dell'intera pianta tramite diversi processi biochimici. Queste sostanze regolatrici della crescita coordinano la risposta della pianta simultaneamente in stress abiotici e biotici Chimicamente i fitormoni hanno...