Tag: meccanismo SN2

Alogenuri alchilici: reazioni con nucleofili

Gli alogenuri alchilici o alogeno alcani presentano il gruppo funzionale –X dove X è un alogeno (F, Cl, Br, I). A causa della maggior...

Etere etilico: proprietà, sintesi

L'etere etilico il cui nome I.U.P.A.C. è diossietano è il più noto tra gli eteri, sostanze organiche di formula generale R-O-R in cui R...

Idrogeno in α al carbonile: reazioni

L'idrogeno in α al carbonile è acido perché la sua deprotonazione porta a un intermedio carbanionico stabilizzato per risonanza . Il legame carbonio-ossigeno presente nel...

Stadio che determina la velocità di una reazione: coordinata di reazione

Lo stadio che determina la velocità di una reazione è lo stadio più lento Consideriamo, ad esempio, la reazione: NO2(g) + CO(g) → NO(g) + CO2(g) Velocità...

Enammine: formazione, tautomeria

Le enammine derivano dalla condensazione di un’aldeide o di un chetone aventi un idrogeno sul carbonio in α al carbonile con un’ammina secondaria. Hanno...

Cloruro di tionile: sintesi, reazioni

Il cloruro di tionile  ha formula SOCl2 ed è un composto inorganico ma è usato spesso nelle sintesi organiche a causa della polarità del...

Ellagitannini

Gli ellagitannini sono un vasto gruppo di composti bioattivi presenti negli alimenti di origine vegetale, come melograni, frutti di bosco e noci con proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, anticancerogene, cardioprotettive e prebiotiche. Gli ellagitannini appartengono ai tannini idrolizzabili  e sono polifenoli oligomerici non flavonoidi, che forniscono un'attività di eliminazione dei radicali liberi composti da acido ellagico e acido gallico con un nucleo zuccherino. Dopo l'idrolisi, gli ellagitannini...

Acido ellagico

Il 2,3,7,8-tetraidrossi-cromenocromene-5,10-dione noto come acido ellagico è  un derivato dimerico dell'acido gallico  è generato dall'idrolisi degli ellagitannini presenti nelle angiosperme dicotiledoni e in particolare nelle specie dell'ordine Myrtales , come il melograno. Come altri tannini, gli ellagitannini sono metaboliti secondari delle piante superiori e agiscono come parte del meccanismo di difesa contro gli attacchi microbici e animali che possono formare complessi con proteine ​​e...