Tag: iodio

Elementi del 5° Periodo: proprietà, reazioni

Gli elementi del 5° Periodo vanno dal rubidio che ha numero atomico 37 allo xeno che ha numero atomico 54. Gli elementi del 5°...

Ioduro di potassio: proprietà, sintesi, reazioni, usi

Lo ioduro di potassio è un composto ionico con formula KI costituito dal catione K+ e dall’anione I- che cristallizza secondo un reticolo cubico...

Ossidanti nelle titolazioni ossidimetriche

Gli agenti ossidanti nelle titolazioni ossidimetriche sono usati con lo scopo di reagire con l’analita in modo quantitativo. Le titolazioni ossidimetriche rientrano nelle tecniche analitiche...

Composti tra alogeni e ossigeno: sintesi, stabilità

I composti tra alogeni e ossigeno hanno legami è di tipo covalente a causa della piccola differenza di elettronegatività tra gli alogeni e l’ossigeno....

Salda d’amido: uso nelle titolazioni

La salda d’amido è un indicatore utilizzato per evidenziare il punto finale delle titolazioni iodimetriche che rientrano nelle titolazioni ossidimetriche. Questo metodo analitico utilizza le...

Alogenuri: identificazione

Gli alogenuri sono anioni monoatomici spesso rappresentati come X-. Gli alogenuri sono i cloruri, bromuri e ioduri. Essi  sono identificati grazie a test specifici...

Identificazione dello ione ammonio

Lo ione ammonio presente in una miscela incognita può essere identificato grazie alla sua reattività in quanto molti dei suoi sali a seguito della reazione...

Acido solforoso: proprietà riducenti e ossidanti

L'acido solforoso ha formula H2SO3 in cui lo zolfo ha numero di ossidazione +4. La molecola esiste in fase gassosa ma non ci sono...

Sublimazione: aspetti termodinamici

La sublimazione è un passaggio di stato da solido allo stato aeriforme senza passare per lo stato liquido. Tale comportamento, benché non molto comune è...
da Chimicamo

Alogenuri metallici: sintesi, proprietà

Gli alogenuri metallici sono composti binari costituiti da un metallo e un alogeno legati tra loro tramite un legame ionico come NaCl o covalente...

Acido iodidrico: sintesi, reazioni, usi

L'acido iodidrico è un acido alogenidrico costituito da una soluzione dallo ioduro di idrogeno gassoso in acqua. Sintesi Lo ioduro di idrogeno è un gas non...

Stronzio: storia, reazioni, sali poco solubili, composti

Lo stronzio è un metallo alcalino-terroso appartenente al Gruppo 2 e al 5° Periodo avente configurazione elettronica 5s2. Si rinviene in natura sotto forma...

Intermedi di reazione

Gli intermedi di reazione sono specie che sono altamente reattive, hanno un tempo di vita breve e vengono raramente isolati. La conoscenza del ruolo e della struttura degli intermedi di reazione nei processi chimici è fondamentale per comprendere i meccanismi di reazione costituiti da una sequenza di eventi che avvengono quando le molecole reagenti vengono convertite in prodotti. Gli intermedi di reazione più comuni...

Benzopirani

I cromeni o i benzopirani costituiscono un'importante classe di eterocicli che hanno attività farmaceutiche come spasmolitica, diuretica, antivirale e antianafilattica. Inoltre, lo scheletro dei benzopirani è presente in numerosi prodotti naturali utilizzati come pigmenti, composti fotoattivi e prodotti agrochimici biodegradabili. I benzopirani sono composti che derivano dal benzopirano, composto dato dalla fusione di un anello benzenico e dal pirano, eterociclo a sei membri, caratterizzato da...