Tag: fosfolipidi

Vitamina F: fonti, funzioni

La vitamina F non è una vitamina in senso stretto e prende il nome dall’inglese Fatty acid. Essa, infatti, comprende acidi grassi polinsaturi essenziali...

Acido palmitoleico: sintesi e benefici

L'acido palmitoleico è un acido grasso monoinsaturo (MUFA) a 16 atomi di carbonio con un doppio legame in posizione sette e può presentarsi come...

I segreti dell’arte rinascimentale- Chimica

Alcuni segreti dell’arte rinascimentale potrebbero essere stati scoperti dai ricercatori del Karlsruhe Institute of Technology in Germania. Lo studio pubblicato il 28 marzo su Nature...

Nucleoproteine: funzioni, struttura

Le nucleoproteine ​​sono un tipo di proteine ​​associate agli acidi nucleici, ai ribosomi e alle lipoproteine spesso utilizzate per il trasporto di lipidi e...

Colina: struttura, sintesi, derivati

La colina il cui nome deriva dal greco χολή che significa bile è un nutriente essenziale biosintetizzata o assunta attraverso gli alimenti. Pur non...

Gangliosidi: proprietà, funzioni

I gangliosidi sono glicosfingolipidi composti da una coda lipidica di ceramide legata tramite legame glicosidico e a una testa di glicano contenente uno o...

Macrominerali: calcio, fosforo, sodio, zinco

I macrominerali, unitamente ai microminerali,  sono sostanze di cui l’organismo necessita per le proprie funzioni e fondamentali per la salute.   Entrambi sono ugualmente importanti,...

Sfingosina: sintesi

La sfingosina è un amminoalcol chirale che presenta un sito di insaturazione il cui nome I.U.P.A.C. è trans-D-eritro-2-ammino-4-ottadecen-1,3-diolo. Costituisce una parte primaria degli sfingolipidi, una...

Apolipoproteine: funzioni

Le apolipoproteine sono proteine che si combinano insieme a trigliceridi, colesterolo e suoi esteri e fosfolipidi. Le apolipoproteine formano le lipoproteine ovvero macromolecole complesse idrosolubili...
da Chimicamo

Anfipatica: caratteristiche, esempi

Una molecola è detta anfipatica, anfifilica o amfifilica, se contiene due distinti componenti legati in modo covalente con diversa affinità per il solvente nella...

Assorbimento dei lipidi: acidi biliari, lipasi

L'assorbimento dei lipidi comporta l'idrolisi dei grassi alimentari nel lume dell'intestino seguita dall'assorbimento dei prodotti idrolizzati da parte degli enterociti. I lipidi alimentari contengono in...

COVID-19: trasmissione, precauzioni

Il COVID-19 è un virus che ha improvvisamente colpito dapprima la Cina e poi gli altri paesi del mondo. I virus (dal latino vīrus,-i,...

Nitruro di alluminio

Il nitruro di alluminio (AlN) è un materiale ceramico che presenta buona conduttività termica, basse perdite dielettriche, basso consumo dielettrico, un coefficiente di dilatazione termica corrispondente a quello del silicio, insieme ad altre proprietà fisiche che rendono il nitruro di alluminio il materiale più interessante quale substrato per unità microelettroniche integrate. Dopo la scoperta avvenuta 160 anni fa, il nitruro di alluminio è stato uno...

15 esercizi su ossidanti e riducenti

Si propongono 15 esercizi su ossidanti e riducenti svolti e commentati in cui viene spiegato come individuare queste specie in una reazione di ossidoriduzione. In una reazione di ossidoriduzione vi è una specie che si ossida ovvero perde elettroni e aumenta il suo numero di ossidazione. Pertanto nella semireazione 2 Cl- → Cl2 + 2 e- lo ione cloruro passando da numero di ossidazione...