Tag: esempi

Errore relativo: definizione, esempi

L'errore relativo è una misura dell'incertezza di misura rispetto alla dimensione della misura ed è pertanto, contrariamente all’errore assoluto, adimensionale. Rispetto all’errore assoluto quello relativo...

Ossiacidi: struttura, esempi

Gli ossiacidi sono composti ternati costituiti da idrogeno, non metallo e ossigeno aventi formula generale HxNOy. Per poter scrivere la loro struttura bisogna tener presente...

Processi fisici esotermici ed endotermici: esempi

I processi fisici sono spesso accompagnati da un trasferimento di energia. Secondo il principio di conservazione dell’energia la quantità totale di energia dell’Universo viene...

Legame σ: orbitali, esempi

Il legame σ si verifica tra due atomi che condividono un elettrone ciascuno e si forma dalla sovrapposizione dei due orbitali atomici. Un orbitale rappresenta...

Coefficienti stechiometrici: determinazione, esempi

I coefficienti stechiometrici esprimono i rapporti molari tra le specie presenti in una reazione. I rapporti quantitativi tra i reagenti e i prodotti di una...

Reazioni isodesmiche: esempi

Negli anni ’70 dello scorso secolo il chimico britannico Sir John Anthony Pople, premio Nobel per la chimica nel 1988, pubblicò le sue ricerche...

Cifre significative: calcoli, esercizi

Le cifre significative esprimono numericamente il valore di una misura sperimentale che deve contenere tante cifre quante sono quelle determinabili con sicurezza mediante lo...

Acido di Lewis: calcolo del pH

Un acido di Lewis è una specie capace di accettare un doppietto elettronico da una base. Una base è quella specie capace di donare un doppietto...

I catalizzatori: meccanismo di azione, esempi

I catalizzatori sono  specie che accelerano la velocità di una reazione termodinamicamente favorita portando a una diminuzione dell’energia di attivazione. I catalizzatori pur partecipando alla...
da Chimicamo

Metodo delle approssimazioni successive: esercizi svolti

Il metodo delle approssimazioni successive è un metodo matematico che consente di ottenere risultati senza fare molti calcoli o calcoli particolarmente complessi. In molti casi...

L’acqua nell’espressione della costante di equilibrio

L'acqua in genere non compare nell'espressione della costante di equilibrio come, ad esempio nella dissociazione di acidi deboli. Data una reazione di equilibrio del tipo...

Reazioni metallotermiche

Le reazioni metallotermiche sono reazioni in cui è possibile ottenere un metallo dai suoi composti presenti in un minerale Nelle rocce i metalli sono spesso...

Wurtzite

La wurtzite è un minerale che prende il nome dal chimico francese Charles A. Wurtz costituito nella sua forma pura da solfuro di zinco. Tuttavia, poiché spesso contiene ferro in sostituzione dello zinco, la formula della wurtzite è indicata come (Zn,Fe)S. La wurtzite è un minerale molto raro che si presenta di colore  da bruno-rossastro scuro a nero o marrone-arancio ed ha una durezza, nella...

Esametilendiammina

L’esametilendiammina (HMDA) il cui nome I.U.P.A.C. è 1,6-diamminoesano è un composto organico con formula H2N(CH2)6NH2 appartenente alle diammine presentando, nella sua molecola, due gruppi amminici. È costituita da uno scheletro carbonioso di sei atomi di carbonio e due gruppi funzionali amminici nelle due posizioni terminali ed è pertanto una α,ω-diammina. A causa della sua struttura l’esametilendiammina viene in prevalenza utilizzata come monomero nella sintesi di...