Alcheni: nomenclatura

Gli alcheni sono sostanze organiche in cui è presente un doppio legame carbonio-carbonio costituito da un legame σ e da un legame π.
Gli alcheni sono idrocarburi che hanno formula generale CnH2n  e pertanto sono composti che presentano un sito di insaturazione.

I due atomi di carbonio tra cui è presente il doppio legame sono ibridati sp2. Poiché la rotazione intorno al doppio legame è impedita gli alcheni danno luogo a isomeria cis-trans. In taluni casi, quando non è possibile identificare l’isomero cis e quello trans si usa la nomenclatura E-Z.

Il primo omologo della serie è l’etene che ha formula CH2=CH2. Segue il propene che ha tre atomi di carbonio e formula CH3CH=CH2. A partire dall’alchene che ha quattro atomi di carbonio e formula C4H8 si possono avere tre tipi di isomeri ovvero: CH3=CHCH2CH3 e due isomeri in cui il doppio legame si trova tra il secondo e il terzo atomo di carbonio.

Le norme I.U.P.A.C. per designare il nome dell’alchene ovvero conoscere la nomenclatura che permette di identificare i composti mediante un nome impongono di:

I. Assegnare la desinenza -ene al nome dell’idrocarburo, il cui prefisso dipende, come sempre, dal numero di atomi di carbonio;

II. Identificare con un numero (1,2, …) che precede o segue l’idrocarburo il carbonio sul quale inizia il doppio legame, al fine di distinguere eventuali isomeri di posizione;

III. Numerare la catena molecolare più lunga iniziando dall’estremità più vicino al doppio legame.

Pentene

                                                                           1. : 1-pentene                                                   2. : trans 2-pentene                              3. : cis 2-pentene

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

Dendrimeri PAMAM

Fosfuro di indio

TI POTREBBE INTERESSARE

Resa percentuale in una reazione. Esercizi svolti e commentati

La resa percentuale di una reazione costituisce un modo per valutare l'economicità di una reazione industriale che può essere accantonata se è bassa. Si possono...

Bilanciamento redox in ambiente basico: esercizi svolti

Il bilanciamento di una reazione redox in ambiente basico  può avvenire con  il metodo delle semireazioni. Nel bilanciamento vanno eliminati di eventuali ioni spettatori...

Temperature di ebollizione di composti organici

Le temperature di ebollizione dei composti organici forniscono informazioni relative alle loro proprietà fisiche e alle caratteristiche della loro struttura e costituiscono una delle...