Tag: reazioni di eliminazione

Meccanismo E1 ed E2 a confronto

Il meccanismo delle reazioni di eliminazione può essere di tipo  E1 o  E2. Nelle reazioni di eliminazione un atomo o un gruppo di atomi detto...

Decarbossilazione degli acidi carbossilici: meccanismo

La decarbossilazione è una reazione chimica di eliminazione in cui viene allontanata anidride carbonica a seguito della rimozione di un gruppo carbossilico. Gli acidi carbossilici...

Reazioni organiche in pillole: sostituzione, addizione, eliminazione

Le reazioni organiche sono praticamente infinite ma possono essere classificate in alcune principali tipologie che consentono di orientarsi nella previsione del meccanismo e del...

Potassio t-butossido: sintesi, proprietà, reazioni

Il potassio t-butossido  (CH3)3COK noto anche come 2-metil,2-propanossido di potassio è la base coniugata del 2-metil, 2-propanolo Sintesi È ottenuto dalla reazione tra il 2-metil, 2-propanolo...

Scissione omolitica ed eterolitica: formazione di radicali

La scissione omolitica comporta la rottura di un legame covalente e la ripartizione dei due elettroni di legame tra i prodotti Le reazioni chimiche avvengono...

Dialogenuri alchilici: reazioni

I dialogenuri alchilici sono composti organici in cui sono presenti due atomi di alogeno in sostituzione di due atomi di idrogeno e hanno formula...

Addizione elettrofila a legami multipli

L 'addizione elettrofila avviene su idrocarburi insaturi in cui è presente un doppio o un triplo legame come alcheni o alchini Dopo l’attacco iniziale il...

Sintesi di alchini da reazioni di eliminazione

La sintesi di alchini può avvenire tramite reazioni di eliminazione per trattamento degli alogenuri vinilici o dei dialogenuri vicinali o geminali con basi forti....

Eliminazione di Hofmann: meccanismo

L'eliminazione di Hofmann dovuta al chimico tedesco August Wilhelm von Hofmann avviene quando un'ammina reagisce per dare un'ammina terziaria ed un alchene in presenza di CH3I...
da Chimicamo

Gli alchini: proprietà fisiche, metodi di sintesi e reattività.

Gli alchini sono composti organici che hanno formula generale CnH2n-2 e presentano, nella molecola, un triplo legame carbonio-carbonio. Esso è  costituito da un legame...

Alogenuri alchilici: metodi di sintesi e reattività

Gli alogenuri alchilici hanno elevata reattività nei confronti di agenti nucleofili e danno reazioni di sostituzione nucleofila o di eliminazione Nomenclatura Per gli alogenocomposti organici si...

Alcheni: proprietà spettroscopiche, metodi di sintesi e reattività.

Gli alcheni sono  idrocarburi di formula generale CnH2n in cui è presente un doppio legame originatosi per sovrapposizione laterale degli orbitali 2pz che non...

Gradiente protonico

Il gradiente protonico è una differenza di concentrazione di ioni idrogeno attraverso una membrana che produce un gradiente di concentrazione e un gradiente di potenziale elettrico. Il gradiente protonico viene stabilito pompando protoni contro il loro gradiente elettrochimico attraverso la membrana mitocondriale interna. Questo processo induce simultaneamente un gradiente protonico (chimico) attraverso le membrane noto come forza proton-motrice (ΔP) e un gradiente elettrico noto come...

Fosfuro di indio

Il fosfuro di indio è un semiconduttore binario costituito da indio appartenente al gruppo 13 della Tavola Periodica e fosforo appartenente al gruppo 15 con formula InP. Appartiene al gruppo dei semiconduttori III-V, con una banda proibita elevata a temperatura ambiente. Questa band gap diretta consente la generazione e il rilevamento efficienti della luce nei dispositivi optoelettronici, rendendo il fosfuro di indio un materiale...