Tag: reazioni di disproporzione

Iodato: preparazione, reazioni

Lo iodato è un anione poliatomico avente formula IO3- in cui lo iodio ha numero di ossidazione +5 ed è ibridato sp3. Lo iodato, base...

Nitrito di sodio: proprietà, sintesi, reazioni

Il nitrito di sodio è un sale inorganico costituito dallo ione sodio e dallo ione nitrito ed ha formula NaNO2. È il più importante dei...

Determinazione qualitativa del tiosolfato: test preliminare, test di conferma

Il tiosolfato è utilizzato nelle titolazioni iodometriche in quanto è uno dei pochi agenti riducenti stabili rispetto all’ossidazione dell’aria. La iodometria è una tecnica analitica quantitativa...

Acido fosforoso: sintesi, usi

L'acido fosforoso ha formula H3PO3 ed è uno degli ossiacidi del fosforo in cui il fosforo ha numero di ossidazione +3. Pertanto è utilizzato...

Clorammine: sintesi, reazioni

Le clorammine sono composti derivanti dall’ammoniaca per sostituzione di uno, due o tutti e tre gli atomi di idrogeno con il cloro. Si hanno...

Idrossilammina: sintesi, usi, reazioni

L'idrossilammina è un composto inorganico avente formula NH2OH che si presenta a temperatura ambiente come un solido cristallino bianco, igroscopico e instabile. È irritante per le...

Ione mercuroso: reazioni

Lo ione mercuroso ha formula Hg22+ e in esso il mercurio ha numero di ossidazione +1. Il mercurio ha configurazione elettronica 4f145d106s2 pertanto la...

Reazioni di comproporzione. Esercizi svolti

Le reazioni di comproporzione sono quelle reazioni in cui due reagenti contenenti lo stesso elemento con due diversi numeri di ossidazione danno luogo alla...

Cloruro di mercurio (I): sintesi, reazioni

Il cloruro di mercurio (I) detto sublimato corrosivo ha formula Hg2Cl2 essendo costituito da uno ione Hg22+ e da due ioni Cl- la cui...
da Chimicamo

Perclorato di ammonio: Space Shuttle Discovery, sintesi, reazioni

Il perclorato di ammonio NH4ClO4 è un sale inorganico in cui il cloro presenta il suo massimo numero di ossidazione +7 Si presenta come un solido...

Ipoclorito di sodio: potere ossidante, reattività, sintesi, usi

L’ipoclorito di sodio ha formula NaClO ed è il principale elettrolita contenuto nella candeggina soluzione al 5% di ipoclorito con un pH intorno a...

Numero di ossidazione dei metalli di transizione: reattività

Il numero di ossidazione di un elemento è correlato al numero di elettroni che l’atomo perde, acquista o condivide quando si lega ad un...

August Kekulé: il sogno aromatico

August Kekulé è un chimico tedesco nato nel 1829 noto soprattutto per aver gettato le basi per la teoria strutturale in chimica organica. Appartenente a una famiglia di classe medio-alta sognava di fare l’architetto ma si avvicinò alla chimica attratto dalla figura di Justus von Liebig e da alcuni fu detto l’architetto della chimica organica. Dopo aver conseguito un dottorato nel 1852, August Kekulé continuò...

Joseph Priestley: il chimico filosofo

Joseph Priestley fu un chimico inglese nato nel 1733 noto per aver scoperto l’ossigeno sebbene sembra che l’elemento sia stato scoperto per la prima volta dal chimico svedese, Carl Wilhelm Scheele, nel 1772. Tuttavia Joseph Priestly pubblicò le sue scoperte lo stesso anno, tre anni prima che Scheele lo pubblicasse. Il 1 agosto 1774, nel suo laboratorio nella residenza di campagna di Lord Shelburne a...