Tag: polietilentereftalato

Idrolisi enzimatica, applicazioni

L’idrolisi enzimatica consiste nella scomposizione di un composto in presenza di enzimi in seguito alla sua reazione con l'acqua

Analisi del ciclo vita, LCA

L’analisi del ciclo vita o LCA dall’inglese life-cycle assessment  è un'analisi dell'impatto ambientale che un prodotto può avere nel suo ciclo di vita

Polibutilene tereftalato (PBT): proprietà, sintesi, usi

Il polibutilene tereftalato (PBT) è un poliestere termoplastico ad alto peso molecolare ampiamente applicato negli interni automobilistici, negli elettrodomestici e nei componenti di precisione....

Agenti reticolanti nei polimeri: funzioni, meccanismo

Gli agenti reticolanti sono specie che si usano nella tecnologia dei polimeri per modificarne le proprietà fisiche, meccaniche e termiche. In generale i polimeri...

Polietilene furanoato: poliestere biodegradabile

Il polietilene furanoato (PEF) è un polimero biodegradabile riciclabile al 100%, prodotto utilizzando materie prime rinnovabili. È indicato come il poliestere di nuova generazione che...

Bioplastiche- Chimica

Le bioplastiche, diversamente dalle plastiche comuni realizzate da combustibili fossili, sono ottenute da fonti rinnovabili di biomassa. Le bioplastiche comprendono un'intera famiglia di materiali con...

Trofeo della Coppa del Mondo FIFA: chimica

Pochi minuti fa Messi il capitano dell’Argentina ha alzato al cielo l’ambito trofeo della Coppa del Mondo FIFA che si è disputata, non senza...

Glicole etilenico, propilenico, caprilico

Il termine glicole si riferisce strettamente a una classe di alcoli che hanno due gruppi funzionali -OH legati a due atomi di carbonio adiacenti....

Acido tereftalico: processo Amoco, reazioni, usi

L'acido tereftalico il cui nome I.U.P.A.C. è acido 1,4-benzendicarbossilico è un acido bicarbossilico con formula C6H4(COOH)2 e struttura: Fu isolato alla metà del XIX secolo...
da Chimicamo

Polimeri termoplastici e termoindurenti a confronto

I polimeri termoplastici e termoindurenti si differenziano tra loro sulla base del loro comportamento quando sono riscaldati. Un polimero termoplastico è una resina solida...

Microplastica e danni all’ambiente: classificazione

La microplastica è costituita da piccole particelle di materiale plastico di dimensioni che vanno da un millimetro a un micrometro. I rifiuti della plastica costituiscono...

Acido acetico: sintesi, reazioni, usi

L'acido etanoico, più noto come acido acetico, caratterizzato dall’odore aspro e dal sapore pungente è il più importante degli acidi carbossilici ed ha formula...

Condensazione di Claisen–Schmidt

La condensazione di Claisen–Schmidt è una condensazione aldolica incrociata dovuta al chimico tedesco Rainer Ludwig Claisen e a J. Gustav Schmidt che pubblicarono l’esito delle loro ricerche, indipendentemente l’uno dall’altro,  nel 1880 e nel 1881. La condensazione di Claisen–Schmidt avviene tra un’aldeide aromatica che, come tale, non ha idrogeni in α al carbonile e un’aldeide alifatica con un idrogeno in α al carbonile o un...

Corniola

La corniola è una pietra pregiata che prende il suo nome per il suo colore simile a quello del frutto del corniolo, arbusto appartenente alla famiglia delle Cornacee. Apprezzata da millenni a Creta, in Asia centrale e in Estremo Oriente, la corniola ha ispirato una miriade di credenze e leggende. La corniola ha una storia che risale a circa 4.500 anni fa, epoca in...