Acido pivalico: sintesi, usi

L’acido 2,2-dimetilpropanoico noto come acido pivalico è un acido carbossilico saturo a catena ramificata.

Ha formula bruta C5H10O2  e struttura:

struttura acido pivalico-chimicamo
L’acido pivalico si trova in natura nello Streptomyces avermitilis specie di batterio del genere Streptomyces.

Ha una costante di dissociazione pari a 9.33 · 10-6  ed è un solido cristallino a bassa tossicità, isomero dell’acido valerico scarsamente solubile in acqua  e solubile in alcol etilico ed etere etilico

Sintesi dell’acido pivalico

Può essere ottenuto a partire dal cloruro di t-butile  (2-cloro,2-metil propano) (CH3)3CCl che è fatto reagire con magnesio e etere etilico. Si ottiene così un reattivo di Grignard ovvero il cloruro di t-butilmagnesio:
(CH3)3CCl + Mg → (CH3)3CMgCl

Quest’ultimo, in presenza di CO2 e in ambiente acido per acido solforico, a 0°C dà luogo alla formazione dell’acido

In un altro metodo sintetico il pinacolone (3,3-dimetil-2-butanone) è fatto reagire con bromo in ambiente basico per NaOH. Si ottiene il 3,3-dimetil-2-butanoato di sodio

pinacolone-chimicamoIn ambiente acido quest’ultimo si trasforma in acido pivalico

sintesi acido pivalico-chimicamoCome gli acidi carbossilici ramificati può essere ottenuto per carbonilazione tramite la reazione di Koch. Essa  avviene in ambiente acido a partire da un alchene ramificato ovvero  l’isobutene
(CH3)2C=CH2 + CO + H2O → (CH3)3CCOOH

La reazione, che avviene secondo un meccanismo di tipo carbocationico, porta ad un acido carbossilico ramificato.

Usi

È usato come:

  • co-catalizzatore con il palladio per l’arilazione di areni ​​e N-eterocicli
  • additivo per facilitare la sintesi di biaril chetoni da ioduri arilici e acidi arilboronici utilizzando nanoparticelle di palladio come catalizzatore

È inoltre utilizzato come precursore per la sintesi di polimeri. In particolare i polimeri ottenuti per esterificazione con alcol vinilico sono utilizzati nella produzione di vernici riflettenti.

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

Nitruro di gallio

TI POTREBBE INTERESSARE

Resa percentuale in una reazione. Esercizi svolti e commentati

La resa percentuale di una reazione costituisce un modo per valutare l'economicità di una reazione industriale che può essere accantonata se è bassa. Si possono...

Bilanciamento redox in ambiente basico: esercizi svolti

Il bilanciamento di una reazione redox in ambiente basico  può avvenire con  il metodo delle semireazioni. Nel bilanciamento vanno eliminati di eventuali ioni spettatori...

Temperature di ebollizione di composti organici

Le temperature di ebollizione dei composti organici forniscono informazioni relative alle loro proprietà fisiche e alle caratteristiche della loro struttura e costituiscono una delle...