Tricloruro di fosforo: proprietà, sintesi, reazioni, usi

Il tricloruro di fosforo è una sostanza inorganica che ha formula PCl3 ed è il più importante tra gli alogenuri del fosforo che ha numero di ossidazione +3. Fu preparato per la prima volta nel 1808 dai chimici francesi Joseph Louis Gay-Lussac e Louis Jacques Thénard riscaldando il calomelano con fosforo

Proprietà

tricloruro di fosforo da Chimicamo
tricloruro di fosforo

Si presenta come un liquido incolore o con una colorazione tendente al giallo che emette fumi, altamente tossico, irritante e corrosivo, con un odore pungente simile a quello del cloruro di idrogeno. Ha geometria molecolare trigonale piramidale con un angolo di legame di 100°.

È solubile in benzene, etere etilico, cloroformio, tetracloruro di carbonio, solfuro di carbonio e solventi organici alogenati.

Sintesi

Il tricloruro di fosforo può essere ottenuto attraverso diverse vie sintetiche:

P4 + 6 Cl2 → 4 PCl3

P4 + 10 SOCl2 → 4 PCl3 + 10 SO2

 8 SOCl2 + P4 +→ 4 PCl3 + SO2 + 2 S2Cl2

Reazioni

Il tricloruro di fosforo reagisce in modo immediato con l’acqua secondo una reazione esotermica con formazione di acido fosforoso e cloruro di idrogeno

PCl3 + 3H2O → H3PO3 + 3HCl

Il tricloruro di fosforo reagisce con:

  • il cloro per formare pentacloruro di fosforo

PCl3 + Cl2 → PCl5

  • un eccesso di zolfo a 180°C per dare cloruro di tiofosforile

PCl3 + S → PSCl3

  • ossigeno per dare cloruro di fosforile

PCl3 + O2 → POCl3

Il tricloruro di fosforo reagisce con i composti organici come:

3 RCOOH + PCl3 → 3 RCOCl + H3PO3

3 R-OH + + PCl3 → 3 R-Cl + H3PO3

Usi

Il tricloruro di fosforo viene utilizzato:

  • come precursore di numerosi composti sia organici che inorganici e principalmente nella produzione di prodotti agrochimici, ritardanti di fiamma, plastificanti, additivi e detergenti
  • come agente clorurante nelle sintesi organiche e come catalizzatore
  • durante l’elettrodeposizione di metallo su gomma
  • nella produzione di pesticidi, tensioattivi, additivi per benzina, coloranti, agenti di finissaggio tessile, germicidi, medicinali e altri prodotti chimici
  • nei tubi fluorescenti e nelle lampadine a basso consumo energetico
  • nei doppi vetri delle finestre
  • negli pneumatici di auto di lusso per proteggere la gomma
  • come gas di protezione nella saldatura ad arco perché protegge il metallo dall’ossigeno

 

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

TI POTREBBE INTERESSARE

Resa percentuale in una reazione. Esercizi svolti e commentati

La resa percentuale di una reazione costituisce un modo per valutare l'economicità di una reazione industriale che può essere accantonata se è bassa. Si possono...

Bilanciamento redox in ambiente basico: esercizi svolti

Il bilanciamento di una reazione redox in ambiente basico  può avvenire con  il metodo delle semireazioni. Nel bilanciamento vanno eliminati di eventuali ioni spettatori...

Reagente limitante: esercizi svolti

Si definisce reagente limitante di una reazione chimica quella specie che si consuma per prima e che determina la quantità dei prodotti di reazione. Per...