Endorfine: classificazione, funzioni

Le endorfine sono sostanze chimiche prodotte naturalmente dal sistema nervoso per far fronte al dolore o allo stress. Sono spesso chiamate sostanze chimiche “del benessere” perché possono agire come antidolorifici e stimolatori di felicità.

Sono note anche come oppioidi endogeni sono neuropeptidi endogeni per lo più controllate e rilasciate dall’ipotalamo e dalla ghiandola pituitaria. Le endorfine non solo mostrano funzioni come neurotrasmettitori nel sistema nervoso centrale, ma anche come ormoni peptidici rilasciati nel sistema circolatorio dalla ghiandola pituitaria.

Gli oppioidi peptidici furono scoperti per la prima volta nel 1973 dai ricercatori dell’Università di Aberdeen, John Hughes e Hans Kosterlitz.
Sono considerate, insieme alla dopamina, serotonina e ossitocina gli ormoni del benessere.

Classificazione delle endorfine

Sono classificate sulla base della loro attività farmacologica in α, β e γ che sono  tre peptidi oppioidi endogeni. Esse sono frammenti della proteina precursore pro-opiomelanocortina (POMC).

Le  β-endorfine sono quelle che hanno la catena più lunga, contenente 31 amminoacidi:

TyrGly-Gly-PheMetThrSerGluLys-Ser-Gln-Thr-ProLeuVal-Thr-Leu-Phe-Lys-AsnAlaIle-Ile-Lys-Asn- Ala-Tyr-Lys-Lys-Gly-Glu.

Le α e le γ risultano dalla scissione proteolitica della β-endorfina e hanno, rispettivamente sequenza:
Tyr-Gly-Gly-Phe-Met-Thr-Ser-Glu-Lys-Ser-Gln-Thr-Pro-Leu-Val-Thr-OH
Tyr-Gly-Gly-Phe-Met-Thr-Ser-Glu-Lys-Ser-Gln-Thr-Pro-Leu-Val-Thr-Leu-OH

Funzioni

La loro può essere enunciata in termini generali o considerata nello specifico per ciascun tipo di endorfina.
In generale, il loro rilascio  è inteso come associato alla risposta del corpo al dolore.

Si è determinato che il sollievo dal dolore sperimentato a seguito del rilascio di endorfine è maggiore di quello della morfina.

ormoni del benessere 1 da Chimicamo
ormoni del benessere

La β-endorfina è una delle sostanze neurochimiche coinvolte nell’euforia indotta dall’esercizio (sballo del corridore). Inoltre le endorfine sono associate a stati di piacere, comprese emozioni provocate da risate, amore, sesso e persino cibo gradito.

Dei tre tipi di endorfine, quelle β spiegano la maggior parte delle loro proprietà funzionali  intese nel loro insieme. Esse hanno dualità funzionale in quanto rientrano nella categoria dei neurotrasmettitori o dei neuromodulatori nel sistema nervoso centrale e degli ormoni nella ghiandola pituitaria.

Mostrano funzionamento analogo rispetto agli antidolorifici oppioidi, ma i loro effetti potrebbero non sono drammatici.

Poiché l’esercizio fisico migliora l’umore e aumenta le endorfine, alcuni  medici prescrivono l’esercizio fisico regolare come trattamento per la depressione e l’ansia da lieve a moderata .

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

TI POTREBBE INTERESSARE

Resa percentuale in una reazione. Esercizi svolti e commentati

La resa percentuale di una reazione costituisce un modo per valutare l'economicità di una reazione industriale che può essere accantonata se è bassa. Si possono...

Bilanciamento redox in ambiente basico: esercizi svolti

Il bilanciamento di una reazione redox in ambiente basico  può avvenire con  il metodo delle semireazioni. Nel bilanciamento vanno eliminati di eventuali ioni spettatori...

Reagente limitante: esercizi svolti

Si definisce reagente limitante di una reazione chimica quella specie che si consuma per prima e che determina la quantità dei prodotti di reazione. Per...