Uova di cioccolato e colorate fatte in casa

Per realizzare uova di cioccolato e uova colorate fatte in casa occorre poco tempo e modica spesa

Le uova sono state da sempre considerate dai pagani il simbolo della vita e della fertilità. Durante il cristianesimo furono riprese le antiche tradizioni pagane e l’uovo fu visto come simbolo di resurrezione e, nel corso del Medioevo si diffuse l’uso di regalare uova sode benedette per rappresentare il Cristo risorto.

L’usanza di colorare e decorare le uova nasce dalla leggenda secondo la quale quando Maria Maddalena trovò il sepolcro di Gesù vuoto e lo annunciò ai discepoli. Tuttavia trovò la diffidenza di Pietro che le disse che avrebbe creduto alle sue parole solo se le uova contenute nel suo cestino si fossero colorate di rosso.

Le uova allora si colorarono di un colore rosso intenso. Da allora è invalso l’uso di colorare le uova per Pasqua oltre che di colore rosso anche di altri colori e motivi decorativi.

Sarebbe stato Luigi XIV di Borbone, detto il Re Sole, a far realizzare dal suo maître chocolatier David Chaillou il primo uovo di crema di cacao. Da allora le uova di cioccolato sono regalate ad adulti e bambini che aspettano con ansia la loro sorpresa

Uova di cioccolato

Per fare in caso le uova di cioccolato bisogna avere:

Poiché si utilizza solo cioccolato non sono necessarie le dosi ma è necessario che la materia prima sia di ottima qualità. In base alla grandezza dello stampo ci si può regolare facilmente.

Procedimento

Per ottenere le uova di cioccolato far fondere la cioccolata tritata a bagnomaria tenendo il fuoco basso e mescolando di tanto in tanto.

Una volta che la cioccolata è fusa toglierla dal bagnomaria e lasciarla raffreddare fino a 35°C.

Versare il cioccolato, un cucchiaio alla volta nello stampo, inclinando lo stampo in modo che il cioccolato possa coprire la superficie. Lasciare raffreddare leggermente il cioccolato e, usando un coltello a lama liscia, raschiare il bordo dello stampo in modo che il bordo sia liscio.

Ripetere l’operazione con l’altra metà dello stampo. Quando il cioccolato si è solidificato ripetere l’operazione fin quando lo spessore diventa di almeno mezzo centimetro.

Mettere gli stampi in frigorifero per almeno 10 minuti in modo che la cioccolata possa solidificarsi.

Estrarre le mezze uova dallo stampo premendo delicatamente. Se si dovesse rompere riutilizzare la cioccolata e ripetere l’operazione.

Spennellare il restante cioccolato fuso attorno al bordo di ciascuna delle metà dell’uovo e premerle delicatamente insieme in modo che aderiscano.

I vantaggi

Il primo vantaggio delle uova di cioccolato fatte in casa è il costo: 250 g di cioccolato di buona qualità ha un costo massimo di 10 € di gran lunga inferiore a quelli in commercio.

Non ultima la scelta della sorpresa che può essere personalizzata. La sorpresa nelle uova in commercio è ovviamente conteggiata nel prezzo finale ma non è sempre indicata per la persona che la riceve

Uova colorate

Per colorare il guscio di un uovo occorre:

Mettere le uova in una pentola con acqua fredda e portare a ebollizione per qualche minuto. Spegnere il fuoco e coprire la pentola. Dopo 10 minuti metterle in acqua fredda e lasciare riposare fin quando non risultano fresche al tatto

Scolare le uova e metterle in una ciotola contenente acqua calda e sapone. Strofinare le uova con una salvietta per eliminare il sapone

Preparare il colorante portando a ebollizione una soluzione costituita dalla sostanza colorante e acqua facendo sobbollire a fuoco basso fino a quando si raggiunge il colore desiderato

Lasciar raffreddare la soluzione a temperatura ambiente e filtrarla aggiungendo poi un cucchiaio di aceto per ogni tazza di soluzione

Immergere le uova nella soluzione fino a raggiungere il colore desiderato

Raccogliere le uova con una schiumarola e metterle in un setaccio

Strofinare le uova con una goccia di olio di oliva per conferire loro un po’ di lucentezza

Vi sono metodi alternativi che prevedono di cuocere le uova direttamente nella soluzione di colorante ma, in tutti i casi, viene aggiunta una certa quantità di aceto.

Coloranti

Si possono usare coloranti per alimenti o coloranti naturali e, a seconda della colorazione del guscio dell’uovo, si ottengono colori con sfumature diverse.

Colorazione:

Rossa: si ottiene facendo bollire due tazze di acqua con due tazze di barbabietola grattugiata

Arancione: si ottiene facendo bollire due tazze di acqua con due tazze di scorze di cipolla gialla

Gialla: si ottiene facendo bollire due tazze di acqua con un cucchiaio di curcuma

Verde o blu: si ottiene facendo bollire due tazze di cavolo viola tritato con tanta acqua da ricoprirlo di 1 cm. Le uova con il guscio marrone diventano verdi mentre quelle con il guscio bianco diventano blu

Altre sostanze che possono essere usate sono, ad esempio gli spinaci, lo zafferano, il caffè e il succo di mirtillo

Gli stampi per realizzare le uova di cioccolato si possono acquistare on line:

https://www.amazon.it/DECORA-Stampo-cavit%C3%A0-Policarbonato-Trasparente/dp/B00JC11CP0/ref=asc_df_B00JC11CP0/?tag=googshopit-21&linkCode=df0&hvadid=194935665580&hvpos=&hvnetw=g&hvrand=17422385849297787477&hvpone=&hvptwo=&hvqmt=&hvdev=c&hvdvcmdl=&hvlocint=&hvlocphy=1008567&hvtargid=pla-187778112023&th=1

Se vuoi inviare un esercizio clicca QUI

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

TI POTREBBE INTERESSARE

Il dentifricio dell’elefante: la reazione che crea magicamente una schiuma 

Il dentifricio dell'elefante: stupisci grandi e piccini con una delle reazioni incredibili che offre la chimica: bastano pochi ingredienti ed è istantanea

Bicarbonato di sodio: comportamento acido-base, sintesi, reazioni

Il bicarbonato di sodio ha formula NaHCO3  e si presenta come un solido cristallino bianco solubile in acqua e scarsamente solubile in solventi organici....

Smartphone e chimica: schermo, batteria, elettronica, funzionamento

Lo smartphone è un must per tutti i giovani che lo utilizzano per la sua capacità di calcolo, di memoria e di connessione dati:...