Tag: cacao

Microminerali: funzioni, alimenti

I microminerali sono nutrienti inorganici presenti nei tessuti e nei fluidi umani. Sono coinvolti nel metabolismo cellulare, nella formazione delle strutture scheletriche, nel mantenimento...

Glicirrizina: struttura, proprietà, usi

La glicirrizina è un glicoside vegetale estratto dalle radici della pianta della liquirizia circa 30-50 volte più dolce del saccarosio. Tuttavia, al contrario del...

Catechine: storia, struttura, benefici

Le catechine sono metaboliti secondari delle piante che appartengono ai flavanoidi e sono presenti in molti tipi di frutta come mele, albicocche, ciliegie e...

Flavonoidi: struttura, flavoni, flavonoli, flavononi, flavonololi, catechine, antociani

I flavonoidi sono un gruppo di sostanze naturali fenoliche che si trovano in diverse parti delle piante. Appartengono a una classe di composti fenolici...

Teobromina: struttura, alimenti, effetti

La teobromina è un alcaloide di tipo xantinico avente formula 3,7-dimetilxantina e struttura È contenuta nei semi dell’albero di cacao, della cola e nelle foglie di...

Flavonoli: funzioni, fonti, esempi

I flavonoli sono polifenoli appartenenti alla classe dei flavonoidi e sono metaboliti vegetali secondari presenti in natura in una varietà di frutta e verdura...

Vanillina

La vanillina è il principale componente odoroso presente nel baccello di vaniglia e viene usata principalmente per aromatizzare gli alimenti. Struttura Il nome chimico della vanillina...

Bevande energetiche: caffeina, taurina, ginseng, guaranà, carnitina

Le bevande energetiche contengono sostanze stimolanti e sono destinate a fornire energia al consumatore. Fin dall’antichità il caffè e il tè erano usate come bevande...

Biosintesi dei flavonoidi

La biosintesi dei flavonoidi nelle piante avviene attraverso la via dell'acido shikimico che genera lo scheletro dei fenilpropanoidi e la via dell'acetato che funge da elemento costitutivo per le unità polimeriche a 2 atomi di carbonio. L'interesse per la biosintesi dei flavonoidi fu stimolato inizialmente da studi sugli aspetti genetici del colore dei fiori e successivamente da speculazioni chimiche sulle modalità di formazione dello scheletro...

Lipoproteine a bassa densità

Le lipoproteine ​​a bassa densità (LDL acronimo di Low Density Lipoproteins), note come colesterolo cattivo sono i principali trasportatori di colesterolo, colesterolo esterificato e trigliceridi nel sangue e sono costituite da lipidi e proteine, che si assemblano per formare un complesso supramolecolare con una massa molecolare superiore a 2.5 – 3.0 milioni di Da. Una elevata presenza di lipoproteine ​​a bassa densità nel sangue, che...