Tag: solventi organici

Alcoli insaturi alifatici: sintesi, reazioni

Gli alcoli insaturi alifatici sono estremamente utili in un'ampia gamma di applicazioni industriali, in particolare nella chimica fine, nelle fragranze e nei composti farmaceutici. Essi...

Psilocibina: meccanismo di azione, effetti

La psilocibina è una sostanza chimica allucinogena presente in alcuni funghi che crescono in Europa, Sud America, Messico e Stati Uniti del genere Psilocybe...

Acqua ragia: proprietà, usi

L'acqua ragia è un solvente che può essere di origine naturale o minerale ovvero derivante dal petrolio Quella di origine minerale contenente idrocarburi: alifatici...

Cinnamaldeide: proprietà, sintesi, reazioni, usi

Il sapore e l'aroma della cannella sono dovuti a un olio essenziale che costituisce tra l'1 e il 4% della corteccia dell'albero Cinnamomum zeylanicum...

Acido solfanilico: proprietà, sintesi, reazioni, usi

L'acido solfanilico il cui nome I.U.P.A.C. è acido 4-amminobenzensolfonico è un acido solfonico ovvero un acido organico derivante dallo zolfo in cui uno dei...

Difenilcarbazide: proprietà, sintesi, usi

La difenilcarbazide il cui nome I.U.P.A.C. è 1,5- difenilcarbazide indicata con l’acronimo DPC è un composto organico appartenente al gruppo delle carbazidi che sono...

Acido mevalonico: proprietà, vie metaboliche

L'acido mevalonico costituisce un intermedio importante nelle reazioni biochimiche come la sintesi del colesterolo e di altri isoprenoidi nell'organismo. L'acido mevalonico il cui nome I.U.P.A.C....

Estrazione con solvente: coefficiente di ripartizione

L'estrazione con solvente è una tecnica che consente la separazione di miscele, anche complesse, sfruttando la diversa solubilità di un composto in due solventi...

Monoterpeni: proprietà, oli essenziali

I monoterpeni hanno due unità isopreniche essendo l’ isoprene il diene  CH2=C(CH3)-CH=CH2 il cui nome I.U.P.A.C. 2-metil-1,3-butadiene. Essi hanno formula bruta C10H16 e possono essere...
da Chimicamo

Gas CS: gas lacrimogeno, proprietà, sintesi, usi

Il gas CS in cui nome I.U.P.A.C. è 2-clorobenzalmalononitrile. È usato come gas lacrimogeno. I chimici statunitensi Ben Corson e Roger Stoughton nel 1928 sintetizzarono...

Esafluoruro di zolfo: proprietà, sintesi, reattività, usi

L'esafluoruro di zolfo SF6 è un gas inodore, incolore, scarsamente solubile in acqua, non tossico non infiammabile, scarsamente reattivo. Tuttavia esso è uno dei...

Acido mandelico: sintesi, usi in campo cosmetico

Il farmacista tedesco Ferdinand Ludwig Winckler nell’ambito dei suoi studi sulle mandorle amare isolò per la prima volta l'acido mandelico. Esso trae infatti il...

Genipina

La genipina è un composto naturale che si ottiene estraendo il frutto della pianta Gardenia jasminoides Ellis che proviene dalle regioni dell'Asia meridionale dove è ampiamente utilizzata nella medicina tradizionale cinese secondo cui allevierebbe il mal di testa e i sintomi del diabete di tipo II e tratterebbe le infiammazioni e le malattie del fegato. La genipina è spesso impiegata come colorante alimentare in quanto...

Biocatalizzatori

I biocatalizzatori basati su enzimi immobilizzati hanno ricevuto notevole attenzione grazie a importanti applicazioni nella sintesi di prodotti chimici, prodotti farmaceutici e intermedi farmaceutici a valore aggiunto con grande efficienza catalitica ed elevate rese di molecole bersaglio. Gli importanti vantaggi di tali biocatalizzatori sono una maggiore stabilità in un intervallo di pH e temperatura, la separazione dalle soluzioni di reazione, la stabilità nell'uso ripetuto. I...