Tag: reazioni radicaliche

Nitrazione degli alcani in fase gassosa: meccanismo

La nitrazione degli alcani consiste nella sostituzione di un atomo di idrogeno con un gruppo nitro –NO2. Il processo in fase gassosa può essere...

Composti litio-organici: proprietà, sintesi, reazioni

I composti litio-organici, insieme ai composti organici del magnesio, noti come reattivi di Grignard, si comportano da nucleofili presentando una elevata reattività. Proprietà Sono solubili in...

Perossidazione lipidica: meccanismo

La perossidazione lipidica può essere descritta come un processo in cui agenti ossidanti come specie reattive all’ossigeno (ROS) e  radicali liberi attaccano i lipidi...

Fotodegradazione degli alimenti: reazioni

La fotodegradazione degli alimenti è una trasformazione che avviene a seguito dall'assorbimento di fotoni. di una certa lunghezza d'onda La fotodegradazione è una trasformazione fotochimica...

Deossigenazione di Barton-McCombie: meccanismo

La deossigenazione di un alcol che consiste nella sostituzione del gruppo –OH con un idrogeno può essere effettuata in due passaggi. La deossigenazione è...

Cinetica delle reazioni a catena: espressione della velocità di reazione, meccanismo

Le reazioni a catena sono reazioni in cui in cui i prodotti della reazione contribuiscono ai reagenti di un'altra reazione. Nel 1913 il chimico tedesco Max...

Chimica- Combustione ed Esplosioni

La combustione è una reazione chimica tra un combustibile e un comburente, tipicamente ossigeno, che avviene con sviluppo di calore A volte solo una linea...

Idrossilasi

Le idrossilasi sono enzimi appartenenti alla classe delle ossidoreduttasi che catalizzano le reazioni di idrossilazione in cui un gruppo -C-H viene ossidato a gruppo -COH che costituisce il primo stadio della degradazione ossidativa aerobica. Le idrossilasi, insieme alle perossidasi, reduttasi, deidrogenasi, ossidasi e ossigenasi sono sottoclassi delle ossidoreduttasi, classe di enzimi che catalizzano le reazioni di ossidoriduzione ovvero quelle reazioni in cui una specie detta...

Calciocianammide

La calciocianammide è stato il primo fertilizzante in cui è utilizzato l’azoto atmosferico per la nutrizione delle piante. È costituita dallo ione calcio Ca2+ e dall’anione cianammide CN22− ed ha pertanto formula CaCN2. La calciocianammide allo stato puro si presenta sotto forma di cristalli esagonali appartenenti al sistema romboedrico. La calciocianammide di qualità commerciale può essere in polvere o si presenta sotto forma di grumi...