Tag: indicatori

Titolazione di cianuro di sodio con acido cloridrico

La titolazione di cianuro di sodio  può essere fatta con acido cloridrico. L’esercizio richiede risposte relative al calcolo del pH prima di iniziare la titolazione,...

Azocomposti: sintesi, coloranti, metilarancio

Gli azocomposti sono composti organici che hanno formula generale R-N=N-R’ dove R e R’ possono essere gruppi sia alifatici che aromatici e si differenziano...

Titolazione dell’acido maleico per via potenziometrica

La titolazione dell'acido maleico può essere fatta per via potenziometrica. Una titolazione potenziometrica è una metodica analitica che consiste nella misura del potenziale di un...

Indicatore universale: componenti

L'indicatore universale è una soluzione di colore scuro contenente una miscela di indicatori che può essere aggiunta ad una soluzione per determinarne il pH. Un...

Alcalinità di una soluzione: determinazione di carbonati e idrogenocarbonati

L'alcalinità di una soluzione è definita come la capacità che hanno gli elettroliti in essa disciolti di reagire con gli acidi neutralizzandoli o formando...

Legge di Lambert-Beer: deviazioni positive e negative

La legge fondamentale dell’analisi in assorbimento, nota come legge di Lambert-Beer dovuta al fisico francese Johann Heinrich Lambert e al chimico tedesco  August Beer...

Alizarina: struttura, proprietà, usi

L'alizarina è un colorante organico di colore rosso avente formula molecolare C14H8O4 il cui nome I.U.P.A.C. è 1,2-diidrossi-9,10-antracenedione. Spesso è detto 1,2-diidrossiantrachinone o Rosso...

Esercizi svolti sulle titolazioni di livello avanzato

La teoria sulle titolazioni acido-base è semplice e si basa sull’uguaglianza moli di acido = moli di base ma vengono proposti esercizi di difficile...

Determinazione di carbonati e bicarbonati: procedimento, calcoli

La determinazione di carbonati e bicarbonati per via volumetrica consente di determinare quella che è definita l’alcalinità di una soluzione. La determinazione  di carbonati e...
da Chimicamo

Idrossido di calcio: determinazione del Kps

L'idrossido di calcio è un solido ionico poco solubile in acqua il cui valore del prodotto di solubilità può essere ottenuto tramite titolazione. Esso...

Bromatometria: reazioni, applicazioni

La bromatometria, insieme alla  permanganometria, iodometria, cerimetria fa parte delle tecniche analitiche quantitative di tipo volumetrico. Reazioni Nella bromatometria è usato il bromato di potassio che...

Titolazioni acido base. Esercizi svolti

Le titolazioni acido base sono una tecnica analitica e consentono la determinazione del titolo di una soluzione e sono fatte in presenza di un...

Coloranti fotocromatici

I coloranti fotocromatici presentano un cambiamento di colore reversibile indotto dalla luce in risposta alle variazioni dell'intensità di particolari lunghezze d'onda della luce a cui sono esposti. Il cambiamento di colore dei coloranti fotocromatici in risposta ad una specifica lunghezza d'onda della luce produce numerose applicazioni come tessuti protettivi dai raggi U.V., lenti oftalmiche fotocromatiche, memorizzazione di dati ottici, interruttori ottici, sensori e display. I...

Fitormoni

Gli ormoni vegetali, noti come fitormoni, sono sostanze chimiche prodotte dalle piante che regolano la loro crescita, sviluppo, processi riproduttivi e longevità. I fitormoni hanno proprietà chimiche varie e strutture specifiche che influenzano direttamente la crescita e lo sviluppo dell'intera pianta tramite diversi processi biochimici. Queste sostanze regolatrici della crescita coordinano la risposta della pianta simultaneamente in stress abiotici e biotici Chimicamente i fitormoni hanno...