Tag: energia reticolare

Alogenuri metallici: sintesi, proprietà

Gli alogenuri metallici sono composti binari costituiti da un metallo e un alogeno legati tra loro tramite un legame ionico come NaCl o covalente...

Gruppo 3 (Sc, Y, La, Ac): proprietà, reazioni

Gli elementi del Gruppo 3 B o gruppo 13 appartengono al blocco d e sono scandio, ittrio, lantanio e attinio. Fonti più recenti hanno proposto...

Legame ionico: esempi, energia reticolare

Il legame ionico, contrariamente al legame covalente, è dovuto alla condivisione di elettroni di legame tra due atomi, è di natura elettrostatica. Legame ionico,...

Processi di dissoluzione: termodinamica, solidi ionici, molecolari

Nei processi di dissoluzione il solvente deve rompere le forze di coesione presenti nell’edificio cristallino di cui è costituito il soluto. Le soluzioni sono miscugli...

Proprietà dei solidi e legame: solidi ionici, covalenti, molecolari, metallici

Le proprietà dei solidi sono influenzate dal tipo di legame presente che può essere di tipo ionico, covalente, metallico e molecolare. Proprietà dei solidi ionici...

Reazioni dell’azoto con elementi dei gruppi 1, 2, 13, 14

Le reazioni dell'azoto avvengono tipicamente con i metalli alcalini, alcalino-terrosi, terrosi e con i cristallogeni ovvero elementi del gruppo 14 L’azoto è un elemento del...

Reazioni degli alogeni e formazione di composti alogenati

Le reazioni degli alogeni con gli elementi degli altri gruppi danno, come prodotti di reazione composti alogenati. Gli alogeni appartengono al  Gruppo VII della Tavola...

Equazione di Born-Landé: energia potenziale elettrostatica, interazione repulsiva

L'equazione di Born-Landé è  dovuta ai contributi dell’ energia potenziale elettrostatica e della interazione repulsiva. Nel 1918 il fisico tedesco Max Born e il fisico...

Solidi ionici: proprietà, strutture

Nei solidi ionici cationi e anioni si trovano sui nodi del reticolo cristallino; tali ioni sono uniti assieme da intense forze di tipo coulombiano...
da Chimicamo

Il ciclo di Born-Haber: esempio svolto

Nel ciclo di Born-Haber che prende il nome  dagli scienziati tedeschi Max Born e Fritz Haber,il cambiamento di entalpia è indipendente dal percorso attraverso il quale si...

Gradiente protonico

Il gradiente protonico è una differenza di concentrazione di ioni idrogeno attraverso una membrana che produce un gradiente di concentrazione e un gradiente di potenziale elettrico. Il gradiente protonico viene stabilito pompando protoni contro il loro gradiente elettrochimico attraverso la membrana mitocondriale interna. Questo processo induce simultaneamente un gradiente protonico (chimico) attraverso le membrane noto come forza proton-motrice (ΔP) e un gradiente elettrico noto come...

Fosfuro di indio

Il fosfuro di indio è un semiconduttore binario costituito da indio appartenente al gruppo 13 della Tavola Periodica e fosforo appartenente al gruppo 15 con formula InP. Appartiene al gruppo dei semiconduttori III-V, con una banda proibita elevata a temperatura ambiente. Questa band gap diretta consente la generazione e il rilevamento efficienti della luce nei dispositivi optoelettronici, rendendo il fosfuro di indio un materiale...