Tag: assorbanza

Analisi di metalli in tracce

Le tecniche per l'analisi di metalli in tracce si sono sviluppate rapidamente in risposta alla crescente necessità di misurazioni accurate con quantità estremamente basse...

Transizioni elettroniche

Le transizioni elettroniche avvengono quando un elettrone passa da uno stato detto fondamentale a uno stato detto eccitato a seguito di assorbimento di energia....

Tartrazina, usi e proprietà

Nota come giallo tartrazina o E102, è un colorante utilizzato e consentito in tutto il mondo, ad eccezione di pochi paesi

Cromatografia liquida ad alta prestazione

La cromatografia liquida ad alta prestazione nota con l’acronimo di HPLC dall’inglese High Performance Liquid Chromatography  serve a separare e caratterizzare sia qualitativamente che quantitativamente...

Metodo del biureto: reazioni

Uno dei metodi più comuni per la determinazione delle proteine totali contenute in un campione è il metodo del biureto noto anche come test di Piotrowski...

Fosfati nelle acque: determinazione per via spettrofotometrica, metodica

I fosfati sono presenti nell'acqua potabile ma  possono essere rinvenuti nelle acque di fiumi, laghi o nell'acqua di mare a causa dell’inquinamento da detersivi,...

Determinazione dei polifenoli nel vino: metodo spettrofotometrico

La determinazione dei polifenoli in un vino costituisce una delle analisi del vino. I polifenoli sono contenuti nella buccia dell’uva e sono presenti nel vino...

Reattivo di Nessler: preparazione, reazioni

Il reattivo di Nessler, dovuto al chimico tedesco Julius Neßler , è una soluzione alcalina contenente tetraioduromercurato di potassio che in presenza di ammoniaca...

Legge di Lambert-Beer. Esercizi svolti, assorbanza, trasmittanza

La legge di Lambert-Beer dovuta a  Johann Heinrich Lambert e August Beer stabilisce una relazione tra l’estinzione e la concentrazione della sostanza disciolta ed è...
da Chimicamo

Spettroscopia visibile-U.V. Generalità, coniugazione dei cromofori

La Spettroscopia visibile-U.V. studia gli spettri di assorbimento di molecole nella regione compresa tra circa 200 e 700 nm. La Spettroscopia visibile-U.V. è una tecnica...

Determinazione della velocità di una reazione

La determinazione sperimentale della velocità di una reazione è fatta misurando la concentrazione di una specie in un momento particolare della reazione Si procede misurando...

Analisi di miscele nella spettrofotometria

L'analisi di miscele è un caso che si verifica di frequente e può essere fatta per via spettrofotometrica Nell'analisi di miscele si presentano essenzialmente due...

Via dei fenilpropanoidi

La via dei fenilpropanoidi è necessaria per la biosintesi della lignina e funge da punto di partenza per la produzione di altri composti importanti, come le cumarine, i lignani e i flavonoidi, fondamentali per la biologia riproduttiva, protezione contro i raggi UV, l'attacco microbico e l'interazione pianta-microbo. I prodotti della via dei fenilpropanoidi sono coinvolti in molti aspetti della crescita delle piante, del supporto strutturale...

Acidi fenolici

Con il termine di acidi fenolici si intendono generalmente i composti fenolici aventi un gruppo carbossilico e sono abitualmente distinti in acidi idrossibenzoici e acidi idrossicinnamici. Gli acidi fenolici sono presenti prevalentemente in forma legata: come semplici glicosidi, come componenti strutturali insolubili della parete cellulare associati a xilani, pectina e lignina, o come esteri coniugati. I derivati ​​​​più abbondanti dell'acido benzoico sono l’acido 4-idrossibenzoico, l’acido...