Tag: anidride acetica

Reazioni di acetilazione: esempi

Nell'ambito delle sintesi organiche, le reazioni di acetilazione sono molto comuni e versatili, ampiamente utilizzate sia in laboratorio che su scala industriale. In queste reazioni...

Fenilacetone: proprietà, sintesi

L'l 1-fenilpropan-2-one noto come fenilacetone è un composto organico che ha formula C6H5CH2COCH3 utilizzato nella produzione di metanfetamine e anfetamine. È quindi una sostanza...

Acido cloroacetico: proprietà, sintesi, reazioni, usi

L'acido cloroacetico (MCA) è un acido carbossilico in cui è presente un atomo di cloro ed ha formula ClCH2COOH. È  uno dei più importanti...

Acido cinnamico: sintesi, reazioni, usi

L'acido cinnamico è un acido carbossilico insaturo avente formula C6H5CH=CHCOOH e può essere visto come l’acido acrilico con un gruppo fenilico in posizione 3. Il nome...

Acetanilide: sintesi, reazioni, usi

L'acetanilide il cui nome I.U.P.A.C. è N-feniletanammide è un solido poco solubile in acqua a temperatura ambiente e solubile in etanolo, etere etilico, acetone...

Anidride benzoica: sintesi, reazioni, usi

L'anidride benzoica è un solido cristallino bianco poco solubile in acqua ed è la più semplice anidride simmetrica aromatica in quanto deriva da due molecole...

Acido acetico: sintesi, reazioni, usi

L'acido etanoico, più noto come acido acetico, caratterizzato dall’odore aspro e dal sapore pungente è il più importante degli acidi carbossilici ed ha formula...

Benzaldeide: sintesi, reattività

La benzaldeide è un liquido incolore, solubile in etanolo ma insolubile in acqua con temperatura di ebollizione di 180°C. La benzaldeide è l'aldeide aromatica...

Reattività delle anidridi

Dopo gli alogenuri acilici le anidridi sono le specie più reattive tra i derivati degli acidi carbossilici e ciò è dovuto alla risonanza. Le...
da Chimicamo

Alogenuri acilici: reazioni, meccanismo

Gli alogenuri acilici  presentano il gruppo funzionale –COCl come, ad esempio il cloruro di acetile CH3COCl che è tra i componenti più importanti della classe Nomenclatura...

Anidridi: nomenclatura, sintesi, reazioni

Le anidridi degli acidi carbossilici hanno formula generale R-COOCO-R e si ottengono per rimozione di una molecola di acqua da due molecole  di acido...

Nitrili e isonitrili: sintesi, reattività

I nitrili possono essere considerati come derivati dell’acido cianidrico HCN per sostituzione dell’idrogeno con un gruppo idrocarburico alifatico o aromatico: R-C≡ N in cui...

Benzopirani

I cromeni o i benzopirani costituiscono un'importante classe di eterocicli che hanno attività farmaceutiche come spasmolitica, diuretica, antivirale e antianafilattica. Inoltre, lo scheletro dei benzopirani è presente in numerosi prodotti naturali utilizzati come pigmenti, composti fotoattivi e prodotti agrochimici biodegradabili. I benzopirani sono composti che derivano dal benzopirano, composto dato dalla fusione di un anello benzenico e dal pirano, eterociclo a sei membri, caratterizzato da...

Linee spettrali

Le linee spettrali sono prodotte da transizioni elettroniche all'interno di atomi o ioni. Le linee spettrali sono delle vere e proprie impronte digitali e costituiscono il risultato tra l’interazione tra un sistema quantistico come atomi, ma a volte molecole o nuclei atomici, e uno singolo fotone. Quando un fotone è dotato di una determinata quantità di energia per consentire variazione dello stato energetico del sistema viene...