Tag: alogenuri acilici

Bromuro di fenilmagnesio: proprietà, sintesi, reazioni

Il bromuro di fenilmagnesio è un composto organomagnesiaco che appartiene alla famiglia dei reattivi di Grignard. Deve il suo nome al chimico francese Victor Grignard...

Reazioni dei derivati degli acidi carbossilici

Nei derivati degli acidi carbossilici è presente un gruppo carbonilico a cui è legato un atomo di ossigeno come nel caso di esteri e...

Riarrangiamento di Curtius: meccanismo

Il riarrangiamento di Curtius è una reazione versatile in cui un alogenuro acilico può essere convertito in un isocianato attraverso un intermedio di acil...

Gruppo amminico: classificazione, basicità

Le ammine sia alifatiche che aromatiche sono composti organici contenenti un gruppo amminico. Esse contengono azoto e possono essere considerate come derivanti dall’ammoniaca per sostituzione...

Sintesi degli esteri: esterificazione di Fischer, metodica

La sintesi degli esteri può avvenire secondo diverse vie. Gli esteri, spesso caratterizzati da profumazioni caratteristiche, sono composti organici caratterizzati dal gruppo funzionale –COOR. Molti...

Sostituzione nucleofila acilica: reazione, meccanismo

La sostituzione nucleofila acilica è una reazione di sostituzione che avviene tra un nucleofilo e il carbonio carbonilico di composto acilico. Tipici esempi di composti...

Derivati degli acidi carbossilici: reattività

I derivati degli acidi carbossilici sono: esteri, ammidi, alogenuri acilici e anidridi che contengono il gruppo carbossilico. Contengono  un gruppo carbonilico  legato a un gruppo...

Composti organometallici: formula generale, reazioni

I composti organometallici hanno formula del tipo R-Me e contengono un legame tra un atomo di carbonio e un metallo come litio, magnesio e...

Carbammati: sintesi, usi

I carbammati o uretani  sono composti organici in cui è presente un gruppo amminico legato a un gruppo estereo e pertanto caratterizzati dal gruppo...
da Chimicamo

Gruppo carbossilico: reazioni

Il gruppo carbossilico, tipico degli acidi organici, è uno dei gruppi funzionali più comuni la cui struttura è rappresentata in figura:   Reazioni del gruppo carbossilico La...

Reagenti di Gilman: sintesi, reazioni

I reagenti di Gilman scoperti da Henry Gilman nel 1952 sono composti organo-rame aventi formula R2CuLi dove R è un gruppo alchilico o un gruppo...

Reazione di Rosenmund: prodotti di reazione, meccanismo

La reazione di Rosenmund, detta riduzione di Rosenmund, dovuta al chimico tedesco Karl Wilhelm Louis Rosenmund è un processo di idrogenazione in cui un...

Acido cogico

Il 5-idrossi-2-(idrossimetil)-4H-piran-4-one, noto come acido cogico (KA), ha formula C6H6O4. Strutturalmente l’acido cogico è  un 4H-pirano sostituito da un gruppo idrossi in posizione 5, un gruppo idrossimetile in posizione 2 e un gruppo osso in posizione 4. È presente in natura nel fungo Aspergillus oryzae, Phaeosphaeria fuckelii e nell'Aspergillus flavus. L’acido cogico è un sottoprodotto del processo di fermentazione del riso maltato, utilizzato nella...

Silicato di sodio

Il silicato di sodio è il più importante dei silicati solubili che  potrebbe essere stato prodotto già dagli antichi egizi oltre 5000 anni fa attraverso la fusione di sabbia silicea e carbonato di sodio. I silicati solubili furono utilizzati da alcuni alchimisti del XVII secolo, come descritto nelle opere di Glauber e Agricola, ma è solo con gli studi e le produzioni industriali del...