Ossido di ferro (III): proprietà, reazioni, sintesi, usi

L’ ossido di ferro (III) detto anche ossido ferrico è un composto inorganico con formula Fe2O3 in cui il ferro presenta numero di ossidazione +3.
È uno dei tre ossidi del ferro insieme all’ossido di ferro (II) noto come ossido ferroso FeO e l’ossido di ferro (II e III) Fe3O4 che si trova nella magnetite.

Proprietà

Può presentarsi in forma idrata.
L’ossido di ferro (III) presenta polimorfismo ed ha struttura: romboedrica (forma α), cubica (forme β e γ), ortorombica (forma ε)Si presenta sotto forma di una polvere rossa poco solubile in acqua mentre è solubile in acidi diluiti

Sintesi

Può essere ottenuto dalla decomposizione del carbonato di ferro (III) secondo la reazione:
Fe2(CO3)3 → Fe2O3 + 3 CO2

Si ottiene dalla reazione tra ferro e ossigeno in presenza di acqua:
4 Fe + 3 O2 + 2 H2O → 4 FeO(OH)

L’ossidrossido ferrico ottenuto alla temperatura di circa 200°C dà luogo a disidratazione secondo la reazione:
2 FeO(OH) → Fe2O3 + H2O

Reazioni dell’ossido di ferro (III)

L’ossido di ferro (III) reagisce con:

Usi

L’ossido di ferro (III) è la principale fonte di ferro per l’industria siderurgica per la produzione di acciaio e leghe.

Per la sua colorazione è utilizzato come pigmento nel settore edile per rivestimenti, vernici e altre finiture industriali. La polvere di ossido ferrico è utilizzata per lucidare lenti e gioielli. La forma granulare è usata come mezzo di filtrazione per estrarre i fosfati negli acquari marini.
Sotto forma di nanoparticelle è usato nelle applicazioni biomediche in quanto sono atossiche e biocompatibili.

Può essere utilizzato anche nei cosmetici

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

TI POTREBBE INTERESSARE

Resa percentuale in una reazione. Esercizi svolti e commentati

La resa percentuale di una reazione costituisce un modo per valutare l'economicità di una reazione industriale che può essere accantonata se è bassa. Si possono...

Bilanciamento redox in ambiente basico: esercizi svolti

Il bilanciamento di una reazione redox in ambiente basico  può avvenire con  il metodo delle semireazioni. Nel bilanciamento vanno eliminati di eventuali ioni spettatori...

Temperature di ebollizione di composti organici

Le temperature di ebollizione dei composti organici forniscono informazioni relative alle loro proprietà fisiche e alle caratteristiche della loro struttura e costituiscono una delle...