Granito: diffusione, proprietà, usi

Il granito è una roccia ignea di colore chiaro con grani abbastanza grandi da essere visibili ad occhio nudo. Si forma dalla lenta cristallizzazione del magma sotto la superficie terrestre ed è ricco di quarzo , feldspato alcalino e mica. Comprende alcune delle rocce più antiche conosciute sulla Terra ed è prodotto negli archi vulcanici e più comunemente nella costruzione di montagne risultanti dalla collisione di due masse continentali.

Il nome compare per la prima volta nelle opere del botanico, medico e filosofo inglese Caesalpinus nel XVI secolo dal latino granum che significa grani. Infatti è proprio la grana del granito a conferire alla roccia le sue caratteristiche fisiche più distintive.

Diffusione

Si trova in abbondanza in tutti i continenti come parte della crosta continentale più comunemente nelle aree montuose. Pertanto  ogni tipo di granito assume le caratteristiche visive dei minerali più diffusi nel terreno nella regione da cui è prelevato. Ad esempio, il granito cinese tende ad essere prevalentemente di colore marrone mentre quello del Brasile è più rosa e blu.

Il granito che mostra i colori più esotici deriva da giacimenti in Brasile, India, Cina, Finlandia, Sud Africa e Nord America.

Proprietà

È costituito per circa il 72% da biossido di silicio e dal 14% di ossido di alluminio. La rimanente parte è costituita da ossidi di potassio, sodio, calcio, ferro (II) e ferro (III), magnesio, titanio, manganese e fosforo.

Ha un peso specifico da 2.7 a 2.8 e una durezza, nella scala di Mohs, da 6 a 7 ed è quindi un tipo di pietra dura e resistente.

Il colore dipende dalla sua composizione e può presentarsi come granito:

  • bianco costituito in prevalenza da quarzo e feldspato
  • rosa costituito in prevalenza da feldspato di potassio
  • bianco e nero che ha parti uguali di quarzo, feldspato e anfibolo

Usi

È un minerale conosciuto da sempre e utilizzato già dagli antichi egizi nella costruzione delle piramidi, architravi di porte, davanzali, modanature e rivestimenti di pareti e pavimenti.

In India nell’XI secolo fu costruito un tempio completamente in granito

Nell’impero romano il granito divenne parte integrante del materiale da costruzione e utilizzato nell’architettura monumentale.

È  utilizzato negli spazi interni in lastre per pavimenti ed è usato per lapidi e monumenti

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

Nitruro di gallio

Dendrimeri PAMAM

TI POTREBBE INTERESSARE

Resa percentuale in una reazione. Esercizi svolti e commentati

La resa percentuale di una reazione costituisce un modo per valutare l'economicità di una reazione industriale che può essere accantonata se è bassa. Si possono...

Bilanciamento redox in ambiente basico: esercizi svolti

Il bilanciamento di una reazione redox in ambiente basico  può avvenire con  il metodo delle semireazioni. Nel bilanciamento vanno eliminati di eventuali ioni spettatori...

Temperature di ebollizione di composti organici

Le temperature di ebollizione dei composti organici forniscono informazioni relative alle loro proprietà fisiche e alle caratteristiche della loro struttura e costituiscono una delle...