Errore di titolazione: definizione e calcoli

L’errore nei risultati della titolazione dipendono da errata lettura di volumi, indicatore non appropriato, errata concentrazione del titolante, mancata standardizzazione

Il punto finale della titolazione deve essere il più vicino al punto di equivalenza. Nelle titolazioni di neutralizzazione che avvengono tra un acido e una base il pH di viraggio dell’indicatore deve essere più vicino al pH teorico.

Errore di titolazione

L’errore ε è definito dal rapporto:

ε = Vpf – Vpe/ Vpe

ovvero l’errore di titolazione è uguale al volume di titolante aggiunto al punto finale Vpf meno il volume necessario al punto equivalente Vpe diviso per Vpe.

Si definisce frazione titolata o grado di avanzamento della titolazione il rapporto tra gli equivalenti di titolante aggiunti e gli equivalenti necessari per raggiungere il punto di equivalenza cioè:

f = VBCB/ VACA

Prima del punto equivalente f è compreso tra 0 e 1; al punto di equivalenza, essendo VBCB= VACA f vale 1 e dopo il punto di equivalenza f > 1. Per la definizione di grado di avanzamento si ha:

ε = fpf – 1

quindi se il punto finale della titolazione si trova dopo il punto equivalente l’errore è positivo mentre se si trova prima è negativo.

Nel caso di titolazione titolazione acido forte-base forte, l’errore di titolazione si può calcolare nel modo seguente:

[H+]pf – Kw/ [H+]pf = ( 1 – fpf) VACA/ VA + VB

Cioè:

( 1 – fpf) = VA + VB/VACA ([H+]pf – Kw/ [H+]pf)

Da cui si ricava:

ε = fpf – 1 = VA + VB/VACA (Kw/ [H+]pf – [H+]pf)

Questa equazione permette di calcolare l’errore di titolazione di un acido forte con una base forte conoscendo il pH al punto finale. Una formula esemplificata, che si può usare quando l’acido e la base hanno concentrazioni uguali o quasi uguali è la seguente:

ε % = 200 [H+]pf / CA

Quando il punto finale si trova a pH > 7 so sostituisce [H+] con [OH].

Nel caso di titolazione di un acido debole con una base forte l’errore di titolazione viene calcolato dalla relazione:

ε = fpf – 1 = VA + VB/VACA (Kw/ [H+]pf – [H+]pf) – [H+]pf / KA

In questa relazione l’ultimo termine è da attribuire all’azione tamponante dell’acido debole al punto di equivalenza

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

Linee spettrali

Tenebrescenza

TI POTREBBE INTERESSARE

Resa percentuale in una reazione. Esercizi svolti e commentati

La resa percentuale di una reazione costituisce un modo per valutare l'economicità di una reazione industriale che può essere accantonata se è bassa. Si possono...

Bilanciamento redox in ambiente basico: esercizi svolti

Il bilanciamento di una reazione redox in ambiente basico  può avvenire con  il metodo delle semireazioni. Nel bilanciamento vanno eliminati di eventuali ioni spettatori...

Legge di Proust: esercizi svolti

La Legge delle proporzioni definite e costanti nota anche come Legge di Proust che è la più importante delle leggi ponderali della chimica ove...