Tag: Principio di Le Chatelier

Fenolftaleina: proprietà, sintesi, usi

La fenolftaleina è un composto organico avente formula C20H14O4 e struttura Il chimico tedesco Adolf von Baeyer ottenne per la prima volta nel 1871 la...

Solfuri: solubilità e pH

I solfuri metallici possono essere solubili o poco solubili. Lo ione solfuro è un anione inorganico dello zolfo con formula S2- presente in molti composti...

Cromato: sintesi, solubilità

Il cromato è un anione poliatomico avente formula CrO42- in cui il cromo ha numero di ossidazione +6. Presenta struttura tetraedrica e il cromo è...

Esaacquoioni: reazioni con il carbonato, formazione di complessi

Gli esaacquoioni sono composti di coordinazione in cui lo ione di un metallo di transizione presente in soluzione coordina intorno a sé sei molecole...

Acido ipocloroso: reazioni, usi

L'acido ipocloroso il cui nome I.U.P.A.C. è acido monossoclorico (I) ha formula HClO  non è isolabile allo stato solido ed esiste solo in soluzione. E’...

Costante di equilibrio: espressione, prodotto di solubilità, costante di formazione

La costante di equilibrio è una grandezza tabulata a una data temperatura L' equilibrio per reazioni reversibili si verifica quando la velocità di formazione dei...

Fattori che influenzano la solubilità

I fattori che influenzano la solubilità di una specie sono diverse La solubilità è la capacità di una sostanza chimica solida, liquida o gassosa detta...

Transesterificazione: in ambiente acido, basico, appplicazioni

La transesterificazione è una reazione in cui un estere si trasforma in un altro estere per reazione con un alcol. Gli esteri sono composti organici...

Idrossiapatite e salute dei denti

L’idrossiapatite Ca5(PO4)3(OH) costituisce il 96% dello smalto dei denti e della dentina, i cui è organizzata in strutture aventi alta densità con conseguente durezza...
da Chimicamo

Dissoluzione di precipitati ad opera di acidi, formazione di complessi, esercizi

La dissoluzione dei precipitati può avvenire diminuendo la concentrazione di una delle specie ioniche in base al Principio di Le Chatelier. La diluizione porta ad...

Solubilità di sali derivanti da acidi deboli e pH. Esercizi

La solubilità di sali derivanti da acidi deboli aumenta al diminuire del pH: ad esempio è noto che le statue marmoree costituite da carbonato...

Equilibrio stabile: stato di equilibrio, principio di Le Chatelier

Lo stato di un sistema le cui proprietà hanno valori definiti e costanti fin quando non variano le condizioni è detto stato di equilibrio...

August Kekulé: il sogno aromatico

August Kekulé è un chimico tedesco nato nel 1829 noto soprattutto per aver gettato le basi per la teoria strutturale in chimica organica. Appartenente a una famiglia di classe medio-alta sognava di fare l’architetto ma si avvicinò alla chimica attratto dalla figura di Justus von Liebig e da alcuni fu detto l’architetto della chimica organica. Dopo aver conseguito un dottorato nel 1852, August Kekulé continuò...

Joseph Priestley: il chimico filosofo

Joseph Priestley fu un chimico inglese nato nel 1733 noto per aver scoperto l’ossigeno sebbene sembra che l’elemento sia stato scoperto per la prima volta dal chimico svedese, Carl Wilhelm Scheele, nel 1772. Tuttavia Joseph Priestly pubblicò le sue scoperte lo stesso anno, tre anni prima che Scheele lo pubblicasse. Il 1 agosto 1774, nel suo laboratorio nella residenza di campagna di Lord Shelburne a...