Tag: polimeri termoplastici

Polifenilenossido (PPO): proprietà e applicazioni

Il polifenilenossido (PPO) è un polimero dotato di eccellenti proprietà quali la resistenza ed è pertanto largamente utilizzato in ambito industriale

Membrana a scambio protonico: verso celle a combustibile più efficienti

Una membrana a scambio protonico è un tipo di membrana utilizzata in diverse applicazioni, tra cui le celle a combustibile ad idrogeno

Poliolefine e proprietà: additivi

Le poliolefine sono polimeri termoplastici derivanti dalla polimerizzazione delle olefine ovvero idrocarburi alifatici ciclici e aciclici con uno o più doppi legami carbonio-carbonio. Le olefine...

Biopolietilene: bioplastica, sintesi, classificazione

Il biopolietilene è un polimero ottenuto da fonti rinnovabili che presenta le stesse caratteristiche di quello ottenuto da fonti petrolifere. Il biopolietilene è un polimero...

Polimeri rinforzati con fibre: classificazione, tipi

I polimeri rinforzati con fibre (FRP) sono materiali compositi costituiti da fibre resistenti incorporate in una matrice polimerica.Le fibre e la matrice hanno proprietà...

Agenti reticolanti nei polimeri: funzioni, meccanismo

Gli agenti reticolanti sono specie che si usano nella tecnologia dei polimeri per modificarne le proprietà fisiche, meccaniche e termiche. In generale i polimeri...

Polibutilene succinato: proprietà, sintesi, usi

Il polibutilene succinato (PBS) è un poliestere alifatico biodegradabile le cui proprietà meccaniche sono paragonabili a quelle del polipropilene.L’attenzione degli scienziati si è sempre...

Poliparafenilensolfuro: sintesi, proprietà, usi

Il poliparafenilensolfuro (PPS) è un polimero termoplastico tecnico ad alte prestazioni caratterizzato da un'insolita combinazione di proprietà che vanno dalle prestazioni alle alte temperature...

Nitrocellulosa o fulmicotone: usi

La nitrocellulosa detta anche nitrato di cellulosa o fulmicotone è il materiale polimerico termoplastico  più antico.  Il chimico inglese Alexander Parkes  ottenne per primo infatti...
da Chimicamo

Teflon

Il teflon PTFE o politetrafluoroetene è un polimero termoplastico non infiammabile, duro e ceroso ottenuto per polimerizzazione del tetrafluoroetilene CF2=CF2. Il teflon è caratterizzato da una...

Polietilene: classificazione

Il polietilene è il polimero termoplastico più comune ottenuto per poliaddizione maggiormente prodotto nel mondo per la sua versatilità e per i suoi molteplici...

Polivinilcloruro: sintesi del monomero, polimerizzazione, usi

Il polivinilcloruro noto come PVC è un polimero termoplastico tra i più versatili che trova largo uso nel settore delle costruzioni ad esempio in...

August Kekulé: il sogno aromatico

August Kekulé è un chimico tedesco nato nel 1829 noto soprattutto per aver gettato le basi per la teoria strutturale in chimica organica. Appartenente a una famiglia di classe medio-alta sognava di fare l’architetto ma si avvicinò alla chimica attratto dalla figura di Justus von Liebig e da alcuni fu detto l’architetto della chimica organica. Dopo aver conseguito un dottorato nel 1852, August Kekulé continuò...

Joseph Priestley: il chimico filosofo

Joseph Priestley fu un chimico inglese nato nel 1733 noto per aver scoperto l’ossigeno sebbene sembra che l’elemento sia stato scoperto per la prima volta dal chimico svedese, Carl Wilhelm Scheele, nel 1772. Tuttavia Joseph Priestly pubblicò le sue scoperte lo stesso anno, tre anni prima che Scheele lo pubblicasse. Il 1 agosto 1774, nel suo laboratorio nella residenza di campagna di Lord Shelburne a...