Tag: ossidi di azoto

Miscela solfonitrica: composizione, proprietà

La miscela solfonitrica, nota anche come miscela nitrante o acido nitrante è utilizzata per l’ottenimento di alcuni composti e per la pulizia della vetreria...

Reazioni di combustione: esempi, prodotti

Le reazioni di combustione sono reazioni di ossidoriduzione di tipo esotermico in cui è presente un combustibile e un comburente. Quest'ultimo, nella maggior parte dei...

Caprolattame: sintesi, usi

La 2-ossoperidroazepina noto come ε-caprolattame o più semplicemente caprolattame è il lattame dell’acido 6-amminoesanoico noto come acido amminocaproico. E’ un solido cristallino bianco igroscopico con...

Reattività dell’azoto: reazioni

La reattività dell'azoto è uno dei problemi ambientali più importanti che porta all'inquinamento atmosferico, all'acidificazione e all'eutrofizzazione degli ecosistemi, agli impatti sulla biodiversità, alla...

Emissioni di gas e scandalo Volskwagen

La nota casa automobilistica tedesca Volskwagen è stata accusata dall’ente americano EPA (Environmental Protection Agency) di aver alterato i valori delle emissioni di gas...

Gruppo metilenico

In chimica organica un gruppo metilenico è una parte di molecola costituita da due atomi di idrogeno e un atomo di carbonio legato, tramite legami semplici a due atomi di carbonio. Nel gruppo metilenico -CH2- il carbonio ha generalmente ibridazione sp3. Il gruppo metilenico, formalmente derivante dal metano per allontanamento di due atomi di idrogeno, si differenzia dal gruppo metilico -CH3 in cui il carbonio...

Ellagitannini

Gli ellagitannini sono un vasto gruppo di composti bioattivi presenti negli alimenti di origine vegetale, come melograni, frutti di bosco e noci con proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, anticancerogene, cardioprotettive e prebiotiche. Gli ellagitannini appartengono ai tannini idrolizzabili  e sono polifenoli oligomerici non flavonoidi, che forniscono un'attività di eliminazione dei radicali liberi composti da acido ellagico e acido gallico con un nucleo zuccherino. Dopo l'idrolisi, gli ellagitannini...