Tag: nomenclatura

Sali doppi: esempi, nomenclatura

I sali doppi contengono più di un tipo di cationi o di anioni e sono ottenuti dalla combinazione di due diversi sali cristallizzati nello...

Nomenclatura degli alcani. Esercizi svolti

La nomenclatura degli alcani costituisce, in genere, il primo approccio per quanti iniziano a studiare la chimica organica Nomenclatura Le regole per la nomenclatura degli alcani...

Nitrili e isonitrili: sintesi, reattività

I nitrili possono essere considerati come derivati dell’acido cianidrico HCN per sostituzione dell’idrogeno con un gruppo idrocarburico alifatico o aromatico: R-C≡ N in cui...

Fenoli: nomenclatura, proprietà, preparazione

I fenoli sono composti in cui la funzione alcolica è direttamente legata a un anello aromatico. Capostipite di questa classe, da cui prende anche il...

Alcoli e le relative reazioni

Gli alcoli sono composti organici contenenti il gruppo funzionale –OH legato ad un carbonio ibridato sp3 che si trovano in natura nella canna da...

Alchini: struttura, proprietà e nomenclatura

Gli alchini sono composti organici che presentano un triplo legame carbonio-carbonio e hanno formula generale CnH2n-2 e pertanto sono  idrocarburi insaturi. In questi composti che hanno due...

Alcani: nomenclatura

Gli alcani sono composti saturi che rispondono alla formula generale CnH2n+2 con n = 1 , 2, 3 … Tale formula ci consente ,...

Cristalli liquidi liotropici

I cristalli liquidi liotropici  (LLCs) sono fasi termodinamicamente stabili a temperature, pressioni e concentrazioni definite che si formano in miscele di molecole anfifiliche comprendenti un gruppo di testa polare ovvero idrofilo legato  a una porzione idrofobica e un solvente, generalmente acqua. Quando un mesogeno liotropico si dissolve in un solvente, le mesofasi formate dipendono dalla dimensione del gruppo di testa, dal numero di catene...

Transizioni di fase

Le transizioni di fase sono probabilmente uno dei fenomeni più interessanti e concettualmente più ricchi affrontati dalla termodinamica e dalla meccanica statistica. Secondo la I.U.P.A.C. le transizioni di fase sono cambiamenti nella natura di una fase o nel numero di fasi come risultato di alcune variazioni di condizioni imposte dall'esterno, come temperatura, pressione, attività di un componente o un campo magnetico o elettrico. Nella chimica...