Tag: metallo carbonili

Cluster in chimica: atomici, molecolari, metallocarbonilici, zeoball

I cluster in chimica sono raggruppamenti di atomi o molecole legati tra loro per costituire una tipica struttura 'a grappolo'.Essi hanno proprietà particolari, intermedie...

Reattività dell’azoto: reazioni

La reattività dell'azoto è uno dei problemi ambientali più importanti che porta all'inquinamento atmosferico, all'acidificazione e all'eutrofizzazione degli ecosistemi, agli impatti sulla biodiversità, alla...

Osmio: proprietà, composti

L'osmio è un metallo di transizione del blocco d appartenente al Gruppo 8 e al 6° Periodo avente configurazione elettronica 4f14 5d6 6s2. Il chimico britannico...

Carbonilazione: sintesi dei metallo carbonili

Le reazioni di carbonilazione sono quelle in cui si ottiene un composto carbonilico utilizzando, nella gran parte dei casi il monossido di carbonio. Tipiche combinazioni...

Rutenio: proprietà, composti, usi

Il rutenio è un metallo del blocco d appartenente al Gruppo 8 e al 5° periodo della Tavola Periodica avente configurazione elettronica Kr 4d75s1...

CVD: deposizione chimica da vapore

La deposizione chimica da vapore (CVD) è un processo chimico attraverso il quale si ottengono materiali solidi. Essa è spesso usato nel settore fotovoltaico, della miniaturizzazione ed...

Preparazione dei composti di coordinazione

La preparazione dei composti di coordinazione può essere effettuata secondo metodi  diversi, ma tutti in relazione tra loro. I composti di coordinazione sono suddivisi in...

Esteri aromatici

Gli esteri aromatici sono composti importanti in ambito farmaceutico  a causa della loro natura lipofila, una proprietà interessante per la diffusione attraverso le membrane cellulari. Vi sono infatti diverse applicazioni biologiche degli esteri aromatici che sono utilizzati quali antipertensivi, antinfiammatori, antitumorali e antimicrobici. Gli esteri aromatici sono composti importanti e versatili, usati in campo in alimentare, nelle bevande, cosmetici, prodotti farmaceutici, prodotti chimici e prodotti...

Alginati

Gli alginati sono biomateriali che ha trovato numerose applicazioni nella scienza e nell'ingegneria biomedica grazie alle loro proprietà tra cui la biocompatibilità, la bassa tossicità, il costo relativamente basso e la facilità di gelificazione. Gli alginati sono polimeri anionici presenti in natura, tipicamente ottenuti dalle alghe brune, tra cui Laminaria hyperborea, Laminaria digitata , Laminaria japonica, Ascophyllum nodosum e Macrocystis pyrifera mediante trattamento con soluzioni...