Tag: distillazione frazionata

Solfato: risonanza, ottenimento, usi

Il solfato è l’anione poliatomico SO42- in cui lo zolfo, che presenta numero di ossidazione +6, è legato a due atomi di ossigeno tramite...

Cesio: ottenimento, reazioni, orologio atomico

Il cesio è un metallo alcalino appartenente al Gruppo 1 e al 6° Periodo avente configurazione elettronica 6s1. Il chimico tedesco Robert Bunsen e il...

Etanolo: distillazione, legge di Rauolt

L'etanolo è l’alcol più diffuso che trova largo utilizzo nei campi più svariati come disinfettante, nell’industria cosmetica, solvente, nella preparazione di vernici,come reagente nelle...

Neon catturato da un MOF: interazione neon-metallo di transizione

Il neon è un gas nobile chimicamente inerte e, al momento, non sono state individuate molecole in cui esso è contenuto. Solo tramite la...

Afnio: proprietà, sintesi, composti

L'afnio è un metallo di transizione appartenente al 6° Periodo e al Gruppo 4 della Tavola Periodica avente numero atomico 72 e configurazione elettronica...

Metodi di preparazione degli alogenuri acilici

I metodi di preparazione degli alogenuri acilici sono svariati e alcuni di essi prevedono come reagenti di partenza un acido carbossilico. Gli alogenuri acilici...

I gas nobili: proprietà e composti

I gas nobili, detti anche gas rari o gas inerti, sono caratterizzati da una struttura elettronica chiusa, duetto per l’elio, ottetto per gli altri. Tali...

Silicato di sodio

Il silicato di sodio è il più importante dei silicati solubili che  potrebbe essere stato prodotto già dagli antichi egizi oltre 5000 anni fa attraverso la fusione di sabbia silicea e carbonato di sodio. I silicati solubili furono utilizzati da alcuni alchimisti del XVII secolo, come descritto nelle opere di Glauber e Agricola, ma è solo con gli studi e le produzioni industriali del...

Nanosensori

I nanosensori sono dispositivi di dimensioni nanometriche che misurano quantità fisiche e le convertono in segnali che possono essere rilevati e analizzati. I nanosensori possono essere utilizzati per rilevare informazioni chimiche o meccaniche come la presenza di specie chimiche e nanoparticelle o monitorare parametri fisici. I nanosensori sono specifici o selettivi nella loro capacità di rilevare un numero di analiti. Alcuni possono avere la capacità di...