Stechiometria- Formula minima e formula molecolare

La formula minima, empirica o bruta di un composto, indica il minimo rapporto tra gli atomi degli elementi che formano quel composto. Ad esempio la molecola C2H6 ha come formula minima CH3 mentre la molecola C6H6 ha come formula minima CH.

La formula molecolare, rispetto alla formula minima, contiene il numero effettivo di atomi presenti nella molecola. Ad esempio, se sappiamo che la formula minima di un composto è HO e la massa molare del composto stesso è 34.0 u possiamo ricavare la formula molecolare considerando la massa molare di HO che è pari a 17.0 u. Dividiamo la massa molare del composto per la massa molare della formula minima e otteniamo 34.0/17.0 = 2. Ciò significa che la formula molecolare è H2O2 .

Esercizi sulla formula minima e formula molecolare

1)       Un composto organico Z, contenente C,H,N ha dato all’analisi i seguenti risultati : C, 75.90%, H 6.40% mentre la differenza è costituita da azoto. Determinare la formula minima.

Consideriamo 100 g di tale composto : la massa di C è 75.90 g, la massa di H è 6.40 g mentre la massa di N è pari a 100 – ( 75.90 + 6.40)=17.7 g

Calcoliamo le moli di ciascun elemento :

C = 75.90 g / 12.011 g/mol=6.32

H = 6.40 g / 1.008 g/mol=6.35

N = 17.7 g / 14.0067 g/mol=1.26

il rapporto tra le moli di C, H e N è 6.32 : 6.35 : 1.26

nella formula minima il rapporto tra il numero degli atomi degli elementi presenti viene espresso per numeri interi. Per ricavarli si dividono i valori numerici calcolati per il più piccolo, 1.26 nel nostro caso.

6.32 / 1.26 =5 => C

6.35 / 1.26 = 5 => H

1.26 / 1.26 = 1 => N

La formula minima è C5H5N

2)     Un minerale ha dato all’analisi i seguenti risultati : U, 75.90 %, O, 15.28 %. Determinare la formula minima.

Procediamo come nel precedente esercizio :

Moli di U = 75.90 g /238.03 g/mol=0.319

Moli di O = 15.28 g / 15.999 g/mol=0.955

Dividiamo i valori numerici calcolati per il più piccolo :

0.319/0.319= 1 => U

0.955/0.319 = 3 => O

La formula minima è UO3

3)     Determinare le percentuali degli elementi presenti nel composto C6H5CN

Innanzi tutto calcoliamo la massa molare tenendo conto che vi sono 6+1 = 7 atomi di carbonio, 5 atomi di idrogeno e 1 atomo di ossigeno.

Massa molare = ( 6 · 12.011) + ( 5 · 1.008) + 14.0067 = 91.11 g/mol

Le percentuali dei vari elementi sono:

C = ( 6 · 12.011) · 100/ 91.11 =79.1

H = ( 5 · 1.008) · 100/ 91.11 =5.5

N = 14.0067 · 100/ 91.11 =15.4

Si noti che la somma di tali percentuali deve dare 100

4)     Calcolare le quantità in grammi di carbonio, idrogeno e ossigeno contenuti in 0.745 g di CH3COCH3.

Calcoliamo la massa molare del composto : 58.08 g/mol

Moli di CH3COCH3 = 0.745 g/ 58.08 g/mol=0.0128

Per ogni mole del composto vi sono 3 moli di C, 6 moli di H e 1 mole di O

Moli di C in 0.745 = 0.0128 · 3 =0.0384

Massa di C = 0.0384 mol · 12.011 g/mol=0.461 g

Moli di H = 0.0128 · 6 =0.0768

Massa di H = 0.0768 mol · 1.008 g/mol=0.0774 g

Moli di O = 0.0128

Massa di O = 0.0128 mol · 15.999 g/mol=0.205 g

 

 

 

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

Linee spettrali

Tenebrescenza

TI POTREBBE INTERESSARE

Resa percentuale in una reazione. Esercizi svolti e commentati

La resa percentuale di una reazione costituisce un modo per valutare l'economicità di una reazione industriale che può essere accantonata se è bassa. Si possono...

Bilanciamento redox in ambiente basico: esercizi svolti

Il bilanciamento di una reazione redox in ambiente basico  può avvenire con  il metodo delle semireazioni. Nel bilanciamento vanno eliminati di eventuali ioni spettatori...

Legge di Proust: esercizi svolti

La Legge delle proporzioni definite e costanti nota anche come Legge di Proust che è la più importante delle leggi ponderali della chimica ove...