La nuova variante BF.7 del Covid-19

Si chiama BF.7 la nuova variante del Covid-19 che sta mettendo in ginocchio la Cina.

La BF.7 è una nuova sottovariante della variante Omicron del coronavirus altamente infettiva  che è prevalente nell’ ondata di infezioni da Covid-19 in Cina.

L’impennata di contagi segue l’allentamento della politica cinese “Zero Covid” dopo un’ondata di intense proteste a livello nazionale. Secondo  alcune stime la situazione in Cina dovrebbe peggiorare durante l’inverno

Contagiosità

La nuova variante BF.7 del Covid-19 ha un indice di trasmissibilità di 1:18 cioè una persona infetta da questa variante può diffondere il virus a 18 persone. Inoltre ha un tempo di incubazione di gran lunga inferiore a quello delle altre varianti sebbene sia meno virulenta.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha elencato questa variante come “Variant of Concern”. Ciò significa che il BF.7 dovrebbe essere monitorato seriamente e, se necessario, dovrebbero essere imposte nuove misure di controllo.

Secondo alcune stime, a causa del recente aumento di contagi, la Cina rischia la morte di circa due milioni di persone. Secondo alcuni epidemiologi il 60% della popolazione cinese potrebbe essere infettato nei prossimi mesi.

Il vaccino

Le persone che hanno ricevuto almeno due dosi del vaccino Covid o precedentemente infettate dalla malattia possono anche essere infettate da una qualsiasi delle varianti del coronavirus, incluso BF.7.

I primi vaccini  sono stati sviluppati per colpire la variante originale di Wuhan. Tuttavia il ceppo iniziale ha subito molte mutazioni. Ecco perché l’immunità indotta dal vaccino è inefficiente per prevenire l’infezione da Omicron. Tuttavia, l’immunità sviluppata nel corpo dal vaccino o dall’infezione aiuta il sistema immunitario a combattere qualsiasi variante del coronavirus.

Di conseguenza, le persone vaccinate quando infette sviluppano sintomi lievi e guariscono entro 5-7 giorni.

Tuttavia la Commissione Tecnico Scientifica di AIFA, nella riunione del 14 settembre 2022, ha deciso di rendere disponibile l’utilizzo del vaccino bivalente Comirnaty Original/Omicron BA.4-5, approvato da EMA, come dose booster.

Come fermare la nuova variante BF.7 del Covid-19

In un mondo globalizzato è quasi impossibile fermare la diffusione delle varianti di Covid da un paese all’altro.

Tuttavia, questa diffusione può essere rallentata imponendo varie misure di controllo.

L’Italia ha fatto da apripista in Europa, con l’aeroporto di Malpensa che ha introdotto un tampone molecolare obbligatorio per chi arriva in volo dalla Cina.

La Spagna è stato il secondo Paese in Europa, a ripristinare i controlli in aeroporto, con obbligo di test negativo o prova di percorso vaccinale completo. Nel resto del mondo, i Paesi che ad oggi hanno introdotto tali restrizioni ai passeggeri in partenza dalla Cina sono: Corea del Sud, Giappone, India, Israele, Malaysia, Taiwan e Stati Uniti.

È inutile ricordare che oltre al vaccino sono necessarie misure quali il lavaggio delle mani ogni ora e per almeno venti secondi, stare a distanza da persone che soffrono di infezioni acute, evitare di toccarsi gli occhi, il naso e la bocca e indossare dispositivi di protezione personale.

Per quanti non hanno la possibilità di lavarsi frequentemente le mani si consiglia l’uso di prodotti disinfettanti quali l’Amuchina

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

TI POTREBBE INTERESSARE

Grafene: usi e proprietà

Il grafene è un nuovo materiale con delle caratteristiche alquanto sorprendenti, e i ricercatori del MIT, stanno cercando di trovare nuovi utilizzi pratici. Esso  è...

La composizione dei mattoncini Lego

La composizione dei mattoncini Lego non è nota a tutti sebbene siano uno dei giocattoli per l'infanzia più popolari e acquistati al mondo. Ma...

Plutonio: un nuovo numero di ossidazione

I ricercatori del Los Alamos National Laboratory in collaborazione con l’Università California-Irvine hanno scoperto che il plutonio ha un nuovo numero di ossidazione +2...