Cloruro di ferro (II): sintesi, reazioni, usi

Il cloruro di ferro (II) noto come cloruro ferroso è un composto in cui il ferro ha numero di ossidazione +2 presente nel minerale lawrencite

Proprietà

È un sale igroscopico solubile in acqua, etanolo, acetone e tetraidrofurano, poco solubile in benzene e etere etilico.
Si presenta come un solido cristallino biancastro ma cristallizza, assumendo acqua di cristallizzazione, come cloruro di ferro (II) tetraidrato di colore verde.
Può essere presente anche come cloruro di ferro (II) biidrato

Sintesi

Può essere ottenuto:

  • dalla reazione tra polvere di ferro e acido cloridrico a 700°C secondo la reazione:
    Fe(s) + 2 HCl(aq) → FeCl2(aq) + H2(g)

La formazione di idrogeno gassoso perviene la formazione di cloruro di ferro (III)

  • dalla reazione tra ferro e cloro:
    Fe + Cl2 → FeCl2
  • dalla riduzione del cloruro di ferro (III) con idrogeno gassoso ad elevate temperature:
    2 FeCl3 + H2 → 2 FeCl2 + 2 HCl

Il cloruro di ferro (II) tetraidrato viene ottenuto dalla dissoluzione del ferro in acido cloridrico e acqua seguita dalla cristallizzazione a temperatura ambiente:
Fe + 2 HCl + 4 H2O → FeCl2 · 4 H2O + H2

Il cloruro di ferro (II) tetraidrato, oltre i 105°C perde gradualmente l’acqua di cristallizzazione trasformandosi in biidrato, monoidrato e anidro. Alla temperatura di 220 °C perde tutta l’acqua di cristallizzazione.

Reazioni

Reagisce con:

  • idrossido di sodio per dare idrossido di ferro (II) che precipita:
    FeCl2(aq) + 2 NaOH(aq) → Fe(OH)2(s) + 2 NaCl(aq)
  • ossigeno in presenza di acqua per dare ossido di ferro (III):
    4 FeCl2(aq) + O2(g) + 4 H2O(l) → 2 Fe2O3(s) + 8 HCl(aq)
  • acido nitrico e acido cloridrico per dare cloruro di ferro (III) e monossido di azoto:
    3 FeCl2 + HNO3 + 3 HCl → 3 FeCl3 + NO + 2 H2O
  • permanganato di potassio in presenza di acido cloridrico per dare cloruro di ferro (III) e cloruro di manganese (II)
    5 FeCl2 + KMnO4 + 8 HCl → 5 FeCl3 + MnCl2 + KCl + 4 H2O

Usi

Esso è utilizzato come:

  • agente di coagulazione e flocculazione nel trattamento delle acque reflue
  • nelle preparazioni farmaceutiche
  • agente riducente
  • mordente nella colorazione dei tessuti

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

Dendrimeri PAMAM

Fosfuro di indio

TI POTREBBE INTERESSARE

Resa percentuale in una reazione. Esercizi svolti e commentati

La resa percentuale di una reazione costituisce un modo per valutare l'economicità di una reazione industriale che può essere accantonata se è bassa. Si possono...

Bilanciamento redox in ambiente basico: esercizi svolti

Il bilanciamento di una reazione redox in ambiente basico  può avvenire con  il metodo delle semireazioni. Nel bilanciamento vanno eliminati di eventuali ioni spettatori...

Temperature di ebollizione di composti organici

Le temperature di ebollizione dei composti organici forniscono informazioni relative alle loro proprietà fisiche e alle caratteristiche della loro struttura e costituiscono una delle...