Antimonio (III): reazioni, alogenuri, solfuro

L’antimonio (III) presenta numero di ossidazione +3 sebbene il metallo abbia anche numeri di ossidazione -3, +3 e +5

Reazioni dell’antimonio (III)

Tra i composti dell’antimonio (III) vi è l’ossido Sb2O3 poco solubile in acqua, che, essendo un ossido anfotero, può essere solubilizzato in ambiente basico per NaOH dando meta-antimonite:
Sb2O3+ 2 NaOH → 2 NaSbO2 + H2O

In acidi forti e concentrati come HCl l’ossido  si solubilizza dando cloruro di antimonile e successivamente cloruro di antimonio (III):
Sb2O3+ 2 HCl → 2 SbOCl + H2O

Il cloruro di antimonio (III) idrolizza rapidamente dando cloruro di antimonile e cloruro di idrogeno:

SbCl3 + H2O → SbOCl + 2 HCl

L’antimonio forma con gli alogeni i rispettivi alogenuri; oltre al cloruro di antimonio (III) forma il fluoruro SbF3 che può essere ottenuto dall’ossido per reazione con il fluoruro di idrogeno secondo la reazione:

Sb2O3+ 6 HF → 2 SbF3 + 3 H2O

Alogenuri

Il bromuro  SbBr3 può essere ottenuto dalla reazione tra antimonio e bromo:
2 Sb + 3 Br2 → 2 SbBr3
o a partire dall’ossido con una reazione analoga a quella relativa alla formazione del fluoruro.
Lo ioduro  può essere preparato analogamente al bromuro.

Solfuro

Il composto più importante  è il solfuro Sb2S3 composto tra i meno solubili in acqua avendo un valore del prodotto di solubilità dell’ordine di 10-93.

Il solfuro  era noto fin dai tempi dell’antico Egitto e veniva usato come cosmetico per gli occhi. Viene attualmente utilizzato per esplosivi e fuochi di artificio nonché per ottenere vetri color rosso rubino e come ritardante di fiamma.

Esso può essere ottenuto dalla reazione tra soluzioni di antimonio (III) e solfuro di idrogeno:
2 SbCl3 + 6 H2S →  Sb2S3+ 6 HCl

Reagisce in ambiente acido in presenza di nitrato per dare il ossido di antimonio (V):
3 Sb2S3+ 28 NO3 + 19 H+ → 3Sb2O5+ 28 NO + 9 HSO4 + 5 H2O

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

Nitruro di gallio

TI POTREBBE INTERESSARE

Resa percentuale in una reazione. Esercizi svolti e commentati

La resa percentuale di una reazione costituisce un modo per valutare l'economicità di una reazione industriale che può essere accantonata se è bassa. Si possono...

Bilanciamento redox in ambiente basico: esercizi svolti

Il bilanciamento di una reazione redox in ambiente basico  può avvenire con  il metodo delle semireazioni. Nel bilanciamento vanno eliminati di eventuali ioni spettatori...

Temperature di ebollizione di composti organici

Le temperature di ebollizione dei composti organici forniscono informazioni relative alle loro proprietà fisiche e alle caratteristiche della loro struttura e costituiscono una delle...