Acqua micellare: usi, micelle, temperatura di Krafft

Sebbene si trovi in commercio già da qualche anno l’acqua micellare è divenuta  un prodotto conosciuto da tutti grazie ad una campagna pubblicitaria persuadente e convincente.
L’acqua micellare è pubblicizzata per la sua azione struccante rapida ed efficace, oltre ad un’azione detergente e idratante. Essa è particolarmente auspicata dalle donne che si truccano abitualmente ma che non hanno molto tempo per rimuovere il trucco.
Per comprendere l’azione dell’acqua micellare bisogna comprendere innanzi tutto cosa sono le micelle che costituiscono la base di questo prodotto.

Micelle

Si consideri una molecola anfipatica ovvero costituita da una parte idrofoba e da una parte idrofila.
La parte idrofoba è costituita da una catena carboniosa con un numero di atomi di carbonio maggiore di 5 detta coda. La parte idrofila, invece, detta testa può essere costituita da un residuo in grado di subire una dissociazione ionica come, ad esempio, -SO3Na, -COONa o -SO4Na.
Quando tali molecole sono poste in acqua tenderanno ad aggregarsi disponendosi in modo da evitare il contatto delle parti non polari idrofobe che si nascondono all’interno e esponendo all’acqua la testa idrofila formando una micella ovvero una struttura a doppio strato

micelle

La formazione delle micelle avviene quando la concentrazione delle molecole anfipatiche è al di sopra di un valore critico, detta concentrazione micellare critica e in condizioni di temperatura maggiore o uguale alla cosiddetta temperatura di Krafft.

Uso dell’acqua micellare

Per la rimozione del trucco e in particolare il trucco degli occhi sono in commercio moltissimi tipi di prodotti. Questi prodotti che hanno tutti in comune sostanze idrofobe sono latte detergente, struccanti oleosi e struccanti bifasici  .

Poiché il trucco è costituito da sostanze di natura grassa questi struccanti solubilizzano il trucco anche quello più resistente. L’acqua micellare contiene sia una parte grassa che acqua. Pertanto è considerata come un prodotto all-in-one ovvero un prodotto in grado di detergere, rimuovere il trucco e idratare.

Ovviamente la composizione varia a seconda della casa produttrice ma si tenga presente che sulla pelle rimane un sottilissimo film di sostanza oleosa. Questa se da un lato ha un’azione idratante, dall’altro limita la penetrazione di ulteriori creme spesso adoperate come quelle anti-age.

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

Spettri atomici

Silicato di sodio

TI POTREBBE INTERESSARE

Resa percentuale in una reazione. Esercizi svolti e commentati

La resa percentuale di una reazione costituisce un modo per valutare l'economicità di una reazione industriale che può essere accantonata se è bassa. Si possono...

Bilanciamento redox in ambiente basico: esercizi svolti

Il bilanciamento di una reazione redox in ambiente basico  può avvenire con  il metodo delle semireazioni. Nel bilanciamento vanno eliminati di eventuali ioni spettatori...

Legge di Proust: esercizi svolti

La Legge delle proporzioni definite e costanti nota anche come Legge di Proust che è la più importante delle leggi ponderali della chimica ove...