Tag: zinco

Ossidi acidi, basici e anfoteri

Gli ossidi sono composti binari costituiti da un elemento e da ossigeno; a seconda del comportamento che tali sostanze hanno con l’acqua si distinguono...

Potenziale di riduzione in condizioni non standard. Esercizi, equazione di Nernst

Data  una semireazione di riduzione ad essa è associato un potenziale di riduzione indicato con E° che è determinato rispetto all’elettrodo standard a idrogeno idrogeno. Il...

Pesche: composizione, benefici, usi in cosmesi e in cucina

Le pesche sono dei frutti carnosi, succosi e zuccherini dalla polpa profumata la cui maturazione, a seconda della zona di produzione, avviene da metà...

Amalgama dentale: composizione, tipi

Nel 1819 il chimico britannico Joseph Bell propose l’uso di un amalgama dentale costituita da argento e mercurio. Già nel Medioevo erano note le caratteristiche...

Numero di ossidazione dei metalli di transizione: reattività

Il numero di ossidazione di un elemento è correlato al numero di elettroni che l’atomo perde, acquista o condivide quando si lega ad un...

Determinazione di metalli con 8-idrossichinolina

La determinazione di metalli come: alluminio ferro rame zinco cadmio cobalto manganese magnesio può essere fatta con la 8-idrossichinolina In particolari condizioni di pH essi danno...

Saggio di Marsh: analisi dell’arsenico, metodica

Il saggio di Marsh è un metodo altamente sensibile nella rilevazione dell'arsenico utilizzato nella tossicologia forense. L’arsenico è un elemento noto fin dall’antichità per i...

Esercizi di stechiometria a risposta multipla

Si propongono esercizi di stechiometria a risposta multipla con risposta e relative spiegazioni . 1)      Data la reazione Zn + 2 HCl → ZnCl2 +...

Protezione catodica: metalli sacrificali, reazioni

La protezione catodica è uno dei mezzi più efficaci per prevenire la corrosione su una superficie metallica anche se sommersa o interrata. Tutti i metalli...
da Chimicamo

Numeri di ossidazione dei metalli di transizione: eccezioni

I numeri di ossidazione dei metalli di transizione sono molteplici e ciascun metallo presenta spesso più numeri di ossidazione. I metalli alcalini che hanno un...

Catalizzatori al platino: processi, lampada di  Döbereiner

I catalizzatori al platino sono ampiamente utilizzati nei processi chimici per reazioni che come l'ossidazione in fase gassosa o l'idrogenazione selettiva. I processi catalitici sono...

Corrosione galvanica: reazioni, potenziale di riduzione

La corrosione galvanica si verifica quando metalli diversi  hanno un contatto fisico o elettrico in presenza di un elettrolita. Reazioni Ciascuno ione metallico ha un suo...

Cristalli liquidi liotropici

I cristalli liquidi liotropici  (LLCs) sono fasi termodinamicamente stabili a temperature, pressioni e concentrazioni definite che si formano in miscele di molecole anfifiliche comprendenti un gruppo di testa polare ovvero idrofilo legato  a una porzione idrofobica e un solvente, generalmente acqua. Quando un mesogeno liotropico si dissolve in un solvente, le mesofasi formate dipendono dalla dimensione del gruppo di testa, dal numero di catene...

Transizioni di fase

Le transizioni di fase sono probabilmente uno dei fenomeni più interessanti e concettualmente più ricchi affrontati dalla termodinamica e dalla meccanica statistica. Secondo la I.U.P.A.C. le transizioni di fase sono cambiamenti nella natura di una fase o nel numero di fasi come risultato di alcune variazioni di condizioni imposte dall'esterno, come temperatura, pressione, attività di un componente o un campo magnetico o elettrico. Nella chimica...