Tag: tripsina

Idrolisi enzimatica, applicazioni

L’idrolisi enzimatica consiste nella scomposizione di un composto in presenza di enzimi in seguito alla sua reazione con l'acqua

Proteasi: funzioni biologiche e applicazioni industriali

Le proteasi sono enzimi che svolgono un ruolo fondamentale nella rottura dei legami peptidici delle proteine, e sono utilizzate in diversi settori

Zimogeno: coagulazione del sangue

Si definisce zimogeno o proenzima un gruppo di proteine prive di attività catalitica che può essere convertito in un enzima attivo. L’attivazione di uno...

Melanoidine e reazione di Maillard

Le melanoidine sono composti ad alto peso molecolare contenenti azoto che si formano negli ultimi stadi della reazione di Maillard. Si ottengono dalla riduzione...

Serin proteasi- Biochimica

Le serin proteasi (SP) sono enzimi che scindono i legami peptidici nelle proteine, in cui la serina funge da amminoacido nucleofilo nel sito attivo. Costituiscono...

Trombina: sintesi, funzioni

La trombina è un enzima appartenente alla classe delle idrolasi, che catalizza la conversione del fibrinogeno solubile in filamenti insolubili di fibrina oltre a...

Quercetina e potere anti Covid-19

La quercetina appartiene è un composto di origine vegetale appartenente alla classe dei flavonoidi e ha, come unità strutturale di base il 3-idrossiflavone. Il  nome I.U.P.A.C. è...

Proteine contenute nel bianco d’uovo

Il bianco d'uovo contiene alti livelli di proteine ed è una delle principali fonti di sostanze benefiche per la salute umana. Le proprietà e...

Trigliceridi: metabolismo, assorbimento, idrolisi

I trigliceridi possono presentare: più siti di insaturazione come quelli contenuti nei vegetali  uno scarso numero di siti di insaturazione come quelli contenuti...
da Chimicamo

Enzimi: pH e temperatura

Gli enzimi sono sostanze di natura proteica che agiscono da catalizzatori negli organismi viventi e accelerano la velocità delle reazioni termodinamicamente spontanee. Senza gli...

Istamina e antistaminici

L' istamina o β-(4-immidazolil)etilammina è presente in quasi tutti i tessuti animali e si forma in vivo per decarbossilazione dell’istidina ad opera dell’enzima istidincarbossilasi....

Cristalli liquidi liotropici

I cristalli liquidi liotropici  (LLCs) sono fasi termodinamicamente stabili a temperature, pressioni e concentrazioni definite che si formano in miscele di molecole anfifiliche comprendenti un gruppo di testa polare ovvero idrofilo legato  a una porzione idrofobica e un solvente, generalmente acqua. Quando un mesogeno liotropico si dissolve in un solvente, le mesofasi formate dipendono dalla dimensione del gruppo di testa, dal numero di catene...

Transizioni di fase

Le transizioni di fase sono probabilmente uno dei fenomeni più interessanti e concettualmente più ricchi affrontati dalla termodinamica e dalla meccanica statistica. Secondo la I.U.P.A.C. le transizioni di fase sono cambiamenti nella natura di una fase o nel numero di fasi come risultato di alcune variazioni di condizioni imposte dall'esterno, come temperatura, pressione, attività di un componente o un campo magnetico o elettrico. Nella chimica...