Tag: solfuro di argento

Disolfuro dinitruro: sintesi, reazioni

Il disolfuro dinitruro è un solido cristallino incolore che tende a sublimare, poco solubile in acqua ma solubile in etere etilico in cui lo...

Determinazione qualitativa del tiosolfato: test preliminare, test di conferma

Il tiosolfato è utilizzato nelle titolazioni iodometriche in quanto è uno dei pochi agenti riducenti stabili rispetto all’ossidazione dell’aria. La iodometria è una tecnica analitica quantitativa...

Saggio di Carius: determinazione di alogeni

Il saggio di Carius, dovuto al chimico tedesco Georg Ludwig Carius,  è utilizzato per la determinazione quantitativa di un alogeno presente in un composto organico. Il...

Cloruri: determinazione, metodo di Mohr, Volhard, Fajans

I cloruri sono normalmente presenti nelle acque ma al di sopra di una certa soglia, impartiscono caratteristiche organolettiche negative e costituiscono un indice di...

Come pulire argento: metodi, consigli

Per la pulizia dell’argento si usano liquidi, paste e polveri usate per pulire gli oggetti con panni impregnati o sui quali si versano prodotti...

Prodotti per la pulizia dei metalli: composizione, consigli

I prodotti per pulizia dei metalli sono in genere preparati liquidi, in pasta o solidi, dotati spesso di caratteristiche anticorrosive. Si trovano in commercio...

I processi chimici della fotografia

I processi chimici della fotografia si fondano sul fatto che la luce, o meglio l’insieme di onde di varia lunghezza d'onda o frequenza che...

Il secondo gruppo analitico: il gruppo del rame e dell’arsenico

Il secondo gruppo analitico o gruppo del rame-arsenico è costituito da otto elementi i cui solfuri precipitano per trattamento della soluzione acida ( ...

Gruppo metilenico

In chimica organica un gruppo metilenico è una parte di molecola costituita da due atomi di idrogeno e un atomo di carbonio legato, tramite legami semplici a due atomi di carbonio. Nel gruppo metilenico -CH2- il carbonio ha generalmente ibridazione sp3. Il gruppo metilenico, formalmente derivante dal metano per allontanamento di due atomi di idrogeno, si differenzia dal gruppo metilico -CH3 in cui il carbonio...

Ellagitannini

Gli ellagitannini sono un vasto gruppo di composti bioattivi presenti negli alimenti di origine vegetale, come melograni, frutti di bosco e noci con proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, anticancerogene, cardioprotettive e prebiotiche. Gli ellagitannini appartengono ai tannini idrolizzabili  e sono polifenoli oligomerici non flavonoidi, che forniscono un'attività di eliminazione dei radicali liberi composti da acido ellagico e acido gallico con un nucleo zuccherino. Dopo l'idrolisi, gli ellagitannini...