Tag: SN1

Alogenoalcani: analisi qualitativa, test con nitrato di argento alcolico, reazione di Finkelstein

Gli alogenoalcani o alogenuri alchilici sono composti organici in cui uno o più atomi di idrogeno presenti in un alcano vengono sostituiti da atomi di...

Solventi: polari e non polari

I solventi sono specie chimiche in cui altre sostanze possono solubilizzarsi per dar luogo ad un miscuglio omogeneo ovvero a una soluzione. Possono essere solidi,...

Reazioni di eliminazione E1 e E2

Le reazioni di eliminazione competono con le reazioni di sostituzione nucleofila a seconda del tipo di condizioni di reazione in cui il nucleofilo attacca...

Sostituzione nucleofila: meccanismi

La sostituzione nucleofila ha luogo con la rottura del legame preesistente tra carbonio e gruppo uscente e la formazione di un legame tra carbonio...

La sostituzione nucleofila (Sn) : generalità

La sostituzione nucleofila Sn è una delle reazioni più largamente usate nella sintesi organica nelle interconversioni funzionali di molecole organiche. Essa consiste nell’attacco, da parte...

Alcoli e le relative reazioni

Gli alcoli sono composti organici contenenti il gruppo funzionale –OH legato ad un carbonio ibridato sp3 che si trovano in natura nella canna da...

Joseph Priestley: il chimico filosofo

Joseph Priestley fu un chimico inglese nato nel 1733 noto per aver scoperto l’ossigeno sebbene sembra che l’elemento sia stato scoperto per la prima volta dal chimico svedese, Carl Wilhelm Scheele, nel 1772. Tuttavia Joseph Priestly pubblicò le sue scoperte lo stesso anno, tre anni prima che Scheele lo pubblicasse. Il 1 agosto 1774, nel suo laboratorio nella residenza di campagna di Lord Shelburne a...

Humphry Davy: il chimico poeta

Sir Humphry Davy fu il più grande chimico della sua epoca dotato di entusiasmo e di uno straordinario talento per l'indagine sperimentale. I suoi esperimenti spesso condotti dinanzi a chimici ma anche a nobildonne, le sue invenzioni, il suo contributo che ha dato alla chimica sono passati alla storia, ma forse la sua più grande eredità è ciò che ha fatto per la comunicazione...