Tag: ossido nitroso

Ossidi dell’azoto: ossido nitrico, nitroso,

Gli ossidi dell'azoto indicati come NOx si formano durante la combustione ed in essi l’azoto presenta numero di ossidazione che va da +1 a...

Cattura dell’anidride carbonica

La cattura dell'anidride carbonica proveniente da fonti antropiche potrebbe costituire una soluzione ai problemi ambientali Dall'inizio della Rivoluzione Industriale, la concentrazione atmosferica dell’anidride carbonica è...

Ossidazione di Oppenauer

L'ossidazione di Oppenauer, è un metodo per ossidare selettivamente gli alcoli secondari a chetoni. La reazione prende il nome dal chimico austriaco Rupert Viktor Oppenauer che la riportò nel 1937. Nella reazione di ossidazione di Oppenauer, si utilizza un eccesso di un chetone, come, ad esempio l’acetone per trasformare un alcol secondario a chetone. Nella reazione di ossidazione di Oppenauer si utilizza, quale catalizzatore, un...

Acidi aldarici

Secondo la I.U.P.A.C. gli acidi aldarici sono acidi poliidrossidicarbossilici aventi formula generale HOC(=O)nC(=O)OH , formalmente derivati ​​da un aldoso per ossidazione di entrambi gli atomi di carbonio terminali in gruppi carbossilici. Gli acidi aldarici si differenziano quindi dagli acidi aldonici che hanno formula generale HOOC-(CHOH)n-CH2OH e derivano da un aldoso per ossidazione del solo gruppo gruppo aldeidico. Pertanto gli acidi aldarici possono essere ottenuti per...