Tag: guanina

Nucleotidi: classificazione, funzioni

I nucleotidi sono gli elementi costitutivi degli acidi nucleici come il DNA e l’RNA,  polimeri costituiti da lunghe catene di nucleotidi. Gli acidi nucleici sono,...

Guanosintrifosfato (GPT): sintesi, funzioni

Il guanosintrifosfato (GPT) è necessario per la sintesi dell'RNA durante il processo di trascrizione . È un ribonucleotide trifosfato purinico composto dalla guanina, dal ribosio...

Nucleosidi: ottenimento, usi

I nucleosidi sono metaboliti endogeni escreti dal turnover dell'RNA costituiti da basi azotate legate in modo covalente a uno zucchero a cinque atomi di...

Timina: derivati, basi azotate

La timina è un eterociclo aromatico di tipo pirimidinico con due gruppi chetonici legati agli atomi di carbonio 2 e 4.  Insieme alla citosina,...

Uracile: sintesi, reazioni, funzioni

L’uracile, insieme alla citosina, all’adenina e alla guanina è una delle quattro basi azotate presenti nell’RNA. Il chimico tedesco Robert Behrend coniò nel 1885 il...

Adenina: basi complementari

L'adenina il cui nome I.U.P.A.C. è 6-ammino-9H-purina è una base azotata. E' costituita da un anello purinico uso con una molecola di imidazolo e presenta...

Basi azotate: pirimidiniche e puriniche

Le basi azotate sono eterocicli aromatici contenenti azoto dotati di un doppietto elettronico disponibile e pertanto sono basi secondo Brønsted e Lowry. Nei nucleotidi che costituiscono...

Purine: struttura, sintesi

La purina è un composto eterociclico aromatico costituito dall’anello pirimidinico fuso con l’ anello imidazolico Alla classe delle purine che insieme alle pirimidine, costituiscono le basi...

Polinucleotidi: basi azotate, DNA

I polinucleotidi sono sostanze la cui struttura deriva dalla combinazione di un numero variabile di nucleotidi uniti da legami covalenti.  I nucleotidi sono costituiti dalla...
da Chimicamo

Molecole biologiche: carboidrati, nucleotidi, amminoacidi

Le molecole biologiche sono molecole che sono alla base della vita costituite in genere da una scheletro carbonioso a cui sono legati idrogeno, ossigeno,...

PM 2.5

Il PM 2.5 (diametro aerodinamico ≤ 2.5 μm) è definito da particelle fini che contengono carbonio e assorbono vari composti chimici, come metalli, composti organici e sali, e gruppi biologici, come tossine e polline. Questi composti PM 2.5 hanno un grande effetto sulla salute umana e possono causare malattie respiratorie e cardiovascolari. Il PM 2.5 è l’acronimo di Particulate Matter costituito da particolato, ovvero materiale...

Genipina

La genipina è un composto naturale che si ottiene estraendo il frutto della pianta Gardenia jasminoides Ellis che proviene dalle regioni dell'Asia meridionale dove è ampiamente utilizzata nella medicina tradizionale cinese secondo cui allevierebbe il mal di testa e i sintomi del diabete di tipo II e tratterebbe le infiammazioni e le malattie del fegato. La genipina è spesso impiegata come colorante alimentare in quanto...