Tag: glutine

Polimeri naturali composti biodegradabili, biocompatibili e rinnovabili

I polimeri naturali sono biodegradabili, biocompatibili e rinnovabili, ma hanno anche un'elevata reattività. Essi infatti hanno vari gruppi funzionali come idrossile e carbossile che...

Glutammina: proprietà, struttura, funzioni

La glutammina (Gln o Q)  è un α-amminoacido non essenziale usata nella biosintesi delle proteine che può essere biosintetizzata a partire dall’acido glutammico. Già...

Tipi di intolleranze alimentari: favismo, celiachia, intolleranza al lattosio

Vi sono diversi tipi di intolleranze alimentari che costituiscono un gruppo di disturbi associati al consumo di un determinato alimento La digestione è un processo...

Superossido dismutasi: produzione di ROS

La superossido dismutasi è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi che catalizza reazioni di dismutazione. La vita degli organismi viventi è legata all’ossigeno senza...

Polisaccaridi: cellulosa, amido, amilopectina, amilosio, glicogeno

I polisaccaridi sono composti estremamente diffusi nel regno vegetale dove hanno compito di sostegno (cellulosa) o di riserva (amido).Tra i polisaccaridi presenti nel regno...

La pasta alimentare: preparazione e requisiti

La pasta alimentare è un prodotto a base di farina che può avere moltissimi formati e allieta le tavole di tutto il mondo. Accanto...

Acidi aldarici

Secondo la I.U.P.A.C. gli acidi aldarici sono acidi poliidrossidicarbossilici aventi formula generale HOC(=O)nC(=O)OH , formalmente derivati ​​da un aldoso per ossidazione di entrambi gli atomi di carbonio terminali in gruppi carbossilici. Gli acidi aldarici si differenziano quindi dagli acidi aldonici che hanno formula generale HOOC-(CHOH)n-CH2OH e derivano da un aldoso per ossidazione del solo gruppo gruppo aldeidico. Pertanto gli acidi aldarici possono essere ottenuti per...

Terpenoidi

I terpenoidi, altrimenti noti come isoprenoidi, sono il gruppo più grande e strutturalmente più diversificato di metaboliti secondari derivati ​​da fonti naturali presenti negli alimenti verdi, nei cereali e nelle piante di soia. I terpenoidi sono una classe ampia e diversificata di composti costituiti ​​da cinque unità di isoprene che si differenziano l'uno dall'altro per il loro scheletro di base e gruppi funzionali. A seconda delle...