Tag: clorammine

Sostanze chimiche: pericoli in casa

Una  delle cause di incidenti domestici è costituita da avvelenamenti e intossicazioni che possono essere dovute a farmaci o a sostanze chimiche. Gli incidenti domestici,...

Clorazione dell’acqua: reazioni chimiche, cloro, ipoclorito, clorammine

La clorazione dell'acqua è il metodo più comunemente usato per ottenere la potabilizzazione dell'acqua Quando il cloro viene aggiunto all’acqua reagisce con i composti in...

Trattamento dell’acqua in una piscina: disinfettanti

Il trattamento dell'acqua  in una piscina è necessario in quanto l’acqua costituisce uno dei migliori veicoli di proliferazione batterica e micotica. Cause naturali, temperatura,...

Antinfettivi topici o locali

Gli antinfettivi che trovano utilizzo solo per via esterna sono detti antinfettivi topici o locali e comprendono antisettici e disinfettanti con uno spettro di...

Via dei fenilpropanoidi

La via dei fenilpropanoidi è necessaria per la biosintesi della lignina e funge da punto di partenza per la produzione di altri composti importanti, come le cumarine, i lignani e i flavonoidi, fondamentali per la biologia riproduttiva, protezione contro i raggi UV, l'attacco microbico e l'interazione pianta-microbo. I prodotti della via dei fenilpropanoidi sono coinvolti in molti aspetti della crescita delle piante, del supporto strutturale...

Acidi fenolici

Con il termine di acidi fenolici si intendono generalmente i composti fenolici aventi un gruppo carbossilico e sono abitualmente distinti in acidi idrossibenzoici e acidi idrossicinnamici. Gli acidi fenolici sono presenti prevalentemente in forma legata: come semplici glicosidi, come componenti strutturali insolubili della parete cellulare associati a xilani, pectina e lignina, o come esteri coniugati. I derivati ​​​​più abbondanti dell'acido benzoico sono l’acido 4-idrossibenzoico, l’acido...