Tag: clorammine

Sostanze chimiche: pericoli in casa

Una  delle cause di incidenti domestici è costituita da avvelenamenti e intossicazioni che possono essere dovute a farmaci o a sostanze chimiche. Gli incidenti domestici,...

Clorazione dell’acqua: reazioni chimiche, cloro, ipoclorito, clorammine

La clorazione dell'acqua è il metodo più comunemente usato per ottenere la potabilizzazione dell'acqua Quando il cloro viene aggiunto all’acqua reagisce con i composti in...

Trattamento dell’acqua in una piscina: disinfettanti

Il trattamento dell'acqua  in una piscina è necessario in quanto l’acqua costituisce uno dei migliori veicoli di proliferazione batterica e micotica. Cause naturali, temperatura,...

Antinfettivi topici o locali

Gli antinfettivi che trovano utilizzo solo per via esterna sono detti antinfettivi topici o locali e comprendono antisettici e disinfettanti con uno spettro di...

Acido cogico

Il 5-idrossi-2-(idrossimetil)-4H-piran-4-one, noto come acido cogico (KA), ha formula C6H6O4. Strutturalmente l’acido cogico è  un 4H-pirano sostituito da un gruppo idrossi in posizione 5, un gruppo idrossimetile in posizione 2 e un gruppo osso in posizione 4. È presente in natura nel fungo Aspergillus oryzae, Phaeosphaeria fuckelii e nell'Aspergillus flavus. L’acido cogico è un sottoprodotto del processo di fermentazione del riso maltato, utilizzato nella...

Silicato di sodio

Il silicato di sodio è il più importante dei silicati solubili che  potrebbe essere stato prodotto già dagli antichi egizi oltre 5000 anni fa attraverso la fusione di sabbia silicea e carbonato di sodio. I silicati solubili furono utilizzati da alcuni alchimisti del XVII secolo, come descritto nelle opere di Glauber e Agricola, ma è solo con gli studi e le produzioni industriali del...